La Mercedes Classe A è oramai divenuta il punto di riferimento delle vendite di Mercedes in Europa. Nel corso del 2019 da poco concluso, infatti, si è registrato il sorpasso della Classe A sulla Classe C con l’entry level della gamma che è diventata la più venduta di Mercedes nel vecchio continente.

Nel corso del mese di dicembre, la Classe A ha registrato un totale di 14.809 unità vendute in Europa evidenziando un calo del -3.9%  rispetto al mese di dicembre del 2018. Nonostante il risultato negativo di dicembre, che segue il dato negativo registrato a novembre (-4%), la Classe A ha chiuso un 2019 davvero da record.

Come confermano i dati complessivi relativi all’anno appena terminato, nel corso del 2019 Mercedes ha venduto circa 192 mila unità di Classe A in Europa, evidenziando un notevole passo in avanti rispetto alle 155 mila unità vendute nel corso del 2018, anno in cui si è registrato il debutto della nuova generazione della hatchback tedesca.

Superata anche la Classe C

La Mercedes Classe A può contare anche sulla leadership del suo segmento, con un enorme distacco sulle concorrenti (l’Audi A3 si ferma a poco più di 130 mila unità vendute), risultato sia il modello Mercedes più venduto che il modello di un marchio premium più venduto in assoluto in Europa nel corso del 2019.

Come anticipato in precedenza, inoltre, la Classe A ha superato la Classe C conquistando il titolo di Mercedes più venduta d’Europa. La Classe C ha chiuso il 2019 con quasi 160 mila unità vendute, un risultato sostanzialmente in linea con i dati dello scorso anno che èerò non è stato sufficiente per conservare la leadership.

La gamma compatta di Mercedes rappresenta una parte centrale dell’offerta della casa tedesca. Nel corso del 2019 abbiamo registrato il debutto di ben quattro nuovi modelli derivati dalla Classe A (le due CLA, l’inedito SUV GLB ed il crossover GLA) che, insieme alla Classe B, vanno a costituire la nuova offerta di veicoli compatti di Mercedes che, anche nel corso del 2020, dovrebbe registrare risultati ottimi in Europa con le sue entry level.