Mercedes starebbe lavorando intensamente per portare una rinfrescata alla gamma di Mercedes Classe E. Un primo prototipo completamente camuffato è stato immortalato in alcuni scatti spia durante dei test invernali, ciò significa che non è possibile vedere le modifiche apportate a livello di design.

Mercedes è una delle aziende automobilistiche che prende sul serio i test invernali mettendo alla prova le sue vetture in arrivo. Fino ad ora, la maggior parte dei cambiamenti della berlina W213 sembrano essere concentrati sulla parte anteriore.

Mercedes Classe E: il prossimo restyling della berlina si mostra in foto spia

In particolare, la nuova generazione della Mercedes Classe E dovrebbe portare con sé una nuova serie di fari che sembrano essere ispirati alla nuova CLS coupé a 4 porte. Naturalmente, parliamo del primo prototipo avvistato in foto, quindi la casa automobilistica di Affalterbach ha almeno un anno avanti a sé prima del lancio per effettuare altre modifiche.

Lo stesso prototipo camuffato conferma anche che i progettisti della Stella di Stoccarda stanno lavorando su fari posteriori nuovi di zecca visto poiché quelli presenti sul “mulo” sono provvisori.

In questo momento, possiamo immaginare che la futura generazione della berlina possa arrivare sul mercato con motori turbo a 4 cilindri, una versione AMG con propulsore biturbo a 6 cilindri in linea e una terza opzione V8. Inoltre, è probabile che Mercedes porti in commercio una variante ibrida.

Dato che il nuovo restyling della Mercedes Classe E arriverebbe all’incirca nello stesso momento della nuovissima Classe S, quasi sicuramente la tecnologia verrà condivisa fra le due vetture. All’interno, l’aggiornamento più significativo dovrebbe riguardare l’implementazione del sistema di infotainment MBUX.