Mercedes

Mercedes ha fatto il suo debutto in Formula E completando il primo miglio in pista durante un test di due giorni sul circuito del Varano in Italia. Insieme al suo team ufficiale di Formula 1, la società tedesca schiererà anche un team ufficiale di Formula E, già all’inizio della prossima stagione, entro la fine dell’anno. Il team EQ di Mercedes-Benz EQ è ancora in fase di allestimento, ma per la prima volta hanno messo in pista un’auto.

La due giorni di test sul circuito di Varano, ha visto come protagonista Stoffel Vandoorne, attuale pilota della squadra satellite HWA ed Edoardo Mortara Venturi. I due piloti hanno sommato insieme più di 500 chilometri di test. Mortara, che ha corso con il team Mercedes DTM nelle ultime due stagioni, è stato ingaggiato per sostituire Gary Paffett, l’altro pilota HWA a Laguna Seca.

Secondo Mercedes, mercoledì i test sono stati anticipati da un controllo iniziale del sistema e un breve shakedown prima dell’inizio dei test vero e proprio giovedì e venerdì. “Quando una nuova macchina da corsa prende vita per la prima volta e scende in pista, questo è sempre un momento molto speciale”, ha dichiarato il capo della Mercedes-Benz Motorsport Toto Wolff. “Non solo abbiamo raggiunto un traguardo importante per il nostro giovane team, ma abbiamo anche gettato solide basi per lo sviluppo futuro. Ma c’è ancora molto lavoro da fare prima del debutto in gara quando la prossima stagione inizierà più avanti quest’anno.”

“Siamo molto soddisfatti dei progressi fatti durante il nostro primo test con la nuova vettura”, ha dichiarato Ian James, Managing Director di Mercedes-Benz Formula E Ltd. “I primi giorni di test a Varano sono stati un passo molto importante nello sviluppo della nostra squadra. Abbiamo riunito esperti dei nostri diversi siti a Affalterbach, Brackley, Brixworth e Stoccarda e alla fine di tre giorni è stata festeggiata la nascita del team di Mercedes-Benz EQ Formula E. Nelle prossime settimane e mesi, molte altre pietre miliari saranno aggiunte in vista della nostra prima gara.”