Nuovo Mercedes Sprinter Argentina

Dopo il breve periodo di crisi, il segmento brasiliano di furgoni, veicoli commerciali e veicoli commerciali leggeri sta finalmente tornando a crescere e dovrebbe chiudere il 2019 con una crescita del 55% rispetto allo scorso anno per un totale di 31.000 esemplari venduti, secondo le stime fatte.

Mercedes è una delle protagoniste di questo segmento che punta alla crescita per il 2020 del 15%. Il segmento dei veicoli commerciali, furgoni e veicoli commerciali leggeri ha iniziato a recuperare l’anno scorso, quando le persone hanno dovuto necessariamente sostituire i modelli più vecchi.

Nuovo Mercedes Sprinter Argentina
Nuovo Mercedes Sprinter abitacolo

Mercedes: la Stella di Stoccarda stima un 2020 migliore per il segmento dei veicoli commerciali in Brasile

Secondo Jefferson Ferrarez, direttore delle vendite aziendali del Mercedes Sprinter, ha detto che alcuni segmenti hanno spinto più forte rispetto agli anni precedenti. Anche le consegne di ambulanze sono aumentate, grazie a delle richieste fatte sia nel 2018 che durante quest’anno.

Le restrizioni applicate al traffico nei centri urbani hanno contribuito a incrementare le vendite mentre i trasportatori utilizzano dei veicoli più piccoli per le consegne urbane. Grazie a ciò, i furgoni ora hanno una maggior quota di mercato con il 40% mentre il modello telaio rappresenta oggi il 20% del totale nel paese.

Nuovo Mercedes Sprinter Argentina
Nuovo Mercedes Sprinter

Secondo il dirigente di Mercedes, il furgone da 4 tonnellate è quello più richiesto. Nella categoria cargo, invece, la versione da 3,5 tonnellate è quella più apprezzata dai clienti. In merito a ciò, Ferrarez ha detto: “Questa scelta riflette anche la facilità con cui il veicolo può essere guidato da conducenti con la categoria B di CNH, che è molto più comune e non richiede professionisti che hanno la patente per guidare altre categorie di camion“.

Proprio in questo segmento, la casa automobilistica tedesca ha sfruttato il lancio della nuova generazione di Mercedes Sprinter che in questi giorni sta raggiungendo i mercati sudamericani a distanza di un anno dal lancio europeo. Con questo prodotto, la Stella di Stoccarda consolida la sua strategia di offrire lo stesso veicolo in diverse parti del mondo.

La nuova generazione del furgone è stata completamente riprogettata, portando con sé un pacchetto completo di equipaggiamenti standard in tutte le versioni disponibili. Le vendite del nuovo modello inizieranno entro la fine dell’anno mentre quelle dell’attuale generazione verranno interrotte a partire dal prossimo mese.