Mercedes: ecco i risultati delle vendite in Europa dopo i primi 8 mesi di 2020

mercedes vendite europa

Mercedes chiude i primi 8 mesi del 2020 in Europa con vendite in netto calo. La casa tedesca, in ogni caso, registra risultati leggermente migliori rispetto all’intero mercato europeo che chiude i primi 2/3 dell’anno con un calo del -32% nel confronto con i dati registrati nel corso dello stesso periodo dello scorso anno. La conferma di quanto detto arriva dai dati ufficiali, relativi ai mesi di luglio e agosto, pubblicati in queste ore.

A luglio, come confermano i dati, Mercedes ha venduto un totale di 80 mila unità in Europa (UE + UK + Efta). La casa tedesca ha registrato una crescita del +6.4% rispetto ai dati raccolti nel corso del luglio dello scorso anno. Nello stesso periodo di tempo, il mercato auto europeo ha registrato un calo del -5.7%. Ad agosto, invece, le vendite di Mercedes si sono fermate a circa 58 mila unità, con un calo del -4.3% rispetto ai dati dello scorso anno. Nello stesso periodo di tempo, invece, il mercato auto europeo registra un calo del -18.9%.

Il parziale annuo, ovvero i primi 8 mesi del 2020, si chiude con un totale di 437 mila unità vendute per Mercedes con un calo percentuale del -24.2% ed una quota di mercato che sale dal 5.3% al 6%. Il marchio precede BMW, che si ferma a 409 mila unità vendute, conservando la leadership del mercato premium continentale. Il parziale annuo del mercato europeo si chiude con un calo del -32% rispetto allo scorso anno.

Come vanno le vendite di Mercedes nei principali mercati europei

Il primo mercato di Mercedes è, naturalmente, la Germania. Dopo i primi 8 mesi dell’anno, la casa tedesca ha venduto un totale di 180 mila unità sul mercato “di casa” facendo registrare un calo del -18.8%, un dato decisamente migliore rispetto al -28.8% dell’intero mercato tedesco. Nel Regno Unito, invece, si registrano un totale di 61 mila unità vendute con un calo del -44% rispetto all’anno passato. In questo caso, Mercedes fa peggio del mercato britannico, in calo del -39.7%.

In Italia, invece, Mercedes chiude i primi 8 mesi dell’anno con un totale di 27 mila unità vendute ed un calo percentuale del -33% rispetto all’anno passato. Nello stesso periodo, il mercato italiano è in calo del -39%. Solo 29 mila unità vendute, invece, per il marchio in Francia dove si registra un calo del -32%, un risultato in linea con quello del mercato francese (-34%). A chiudere l’elenco dei principali mercati europei troviamo le 24 mila unità vendute in Spagna. In questo caso, la casa tedesca registra un calo del -32.8%, facendo sensibilmente meglio del mercato spagnolo, in calo del -40.6%.

Looks like you have blocked notifications!