Mercedes: ecco i risultati di vendita di settembre nei principali mercati europei

Mercedes chiude il mese di settembre con risultati altalenanti nei principali mercati europei. Il marchio tedesco, infatti, registra una leggera crescita in Germania e Italia mentre fa segnare un calo limitato rispetto al settembre dello scorso anno in Francia e Spagna. Da segnalare, però, nuove difficoltà nel Regno Unito, secondo mercato europeo per volumi di vendita del brand, in cui i dati sono ancora una volta molto negativi. Ricordiamo che i risultati sulle vendite in Europa a settembre arriveranno solo a metà ottobre. Nel frattempo, però, possiamo analizzare le vendite del brand nei principali mercati europei.

Germania: vendite ancora in crescita nel mercato di casa

Continuano i buoni risultati per Mercedes in Germania. Sul mercato “di casa”, infatti, il marchio fa registrare un totale di 27 mila unità vendute nel corso del mese di settembre con un incremento delle vendite, rispetto ai dati dello scorso anno, del +1.9% e con una quota di mercato del 10.3%.

Nel parziale annuo, invece, Mercedes fa registrare un totale di 207 mila unità vendute in Germania con un calo del -16.6% rispetto ai dati del 2019. Il calo fatto registrare dal marchio è sensibilmente inferiore rispetto al calo registrato dall’intero mercato tedesco che chiude i primi 9 mesi dell’anno con un calo del -25% rispetto allo stesso periodo del 2019.

Regno Unito: continuano le difficoltà per Mercedes

A differenza di quanto registrato in Germania, nel Regno Unito le vendite di Mercedes continuano ad essere negative. Il marchio tedesco, infatti, ha chiuso il mese di settembre con 23 mila unità vendute facendo registrare un calo del -22.6% rispetto allo scorso anno. Si tratta di un dato sensibilmente peggiore rispetto a quello fatto registrare dall’intero mercato delle quattro ruote britannico, in calo del -4.4% a settembre.

Nel parziale annuo, ovvero nel periodo compreso tra gennaio e settembre, le vendite del marchio tedesco nel Regno Unito sono pari a 84 mila unità con un calo del -45% rispetto ai risultati raccolti nello stesso periodo dello scorso anno. Anche in questo caso, i dati sono sensibilmente peggiori rispetto all’intero mercato, in calo del -33%.

Italia: a settembre + 6.3% nelle vendite

Dati positivi arrivano dall’Italia per Mercedes. Il marchio tedesco, infatti, ha distribuito un totale di 5.568 unità sul mercato italiano a settembre facendo registrare una crescita del +6.3% rispetto al settembre dello scorso anno. Complessivamente, tra gennaio e settembre, le vendite di Mercedes toccano quota 32 mila unità con un calo del -28% rispetto allo scorso anno. Da notare che l’intero mercato italiano è in calo del -34% nel periodo considerato.

Francia: leggero calo a settembre

In Francia, nel corso del mese di settembre, Mercedes segue l’andamento del mercato facendo registrare un totale di 5.303 unità vendute ed un calo percentuale del -2.7% rispetto al settembre dello scorso anno (il mercato francese cala del -3% nello stesso periodo di tempo). Nel parziale annuo, invece, le vendite del marchio tedesco si attestano su 34 mila unità complessive con un calo del -29.3% rispetto allo scorso anno, un dato praticamente identico a quello fatto registrare dal resto del mercato (-29%).

Spagna: vendite in calo del -1.4%

Vendite in leggero calo per Mercedes anche in Spagna. Sul mercato iberico, infatti, il brand tedesco si ferma a 3.457 unità distribuite con un calo del -1.4% rispetto ai dati raccolti nello stesso periodo dello scorso anno. Nel parziale annuo, invece, Mercedes registra un totale di quasi 28 mila unità vendute con un calo del -30% rispetto allo scorso anno.

Looks like you have blocked notifications!