In casa Mercedes è già iniziato il processo di rinnovamento della gamma di vetture compatte. Dopo il lancio della nuova generazione della Mercedes Classe A, disponibile anche in versione sedan oltre che in versione hatchback, ed in attesa del debutto della nuova Classe B, sono già iniziati i lavori per l’arrivo sul mercato della nuova generazione della Mercedes GLA, il SUV compatto della casa tedesca che in questi ultimi anni è diventato un vero e proprio punto di riferimento in Europa.

Come confermano i primi rumors, la nuova generazione della Mercedes GLA arriverà nel 2020. Grazie alla nuova piattaforma MFA2, la nuova GLA crescerà nelle dimensioni passando da 442 cm del modello attuale a circa 450 cm. Il design, come prevedibile, sarà ispirato a quello della nuova Classe A, disponibile sul mercato già da alcuni mesi. Anche all’interno dell’abitacolo, la nuova GLA registrerà le stesse novità introdotte dalla Classe A e riprese già da diversi modelli di Mercedes come il nuovo GLE presentato online in queste ore.

Dal punto di vista tecnico, invece, la nuova Mercedes GLA potrà contare sui nuovi motori benzina 1.4 e 2.0 ed il diesel 1.5 da 116 CV. In cantiere ci sarebbe anche una variante sportiva firmata AMG che potrà contare sul 2.0 biturbo che dovrebbe essere declinato in due step di potenza, uno da 300 CV ed uno da 400 CV. Ulteriori dettagli sulle caratteristiche della nuova Mercedes GLA arriveranno, senza dubbio, nel corso delle prossime settimane.