Mercedes: immatricolazioni in crescita del +11.6% a luglio in Italia

Ottimi risultati per Mercedes in Italia nel corso del mese di luglio. Il marchio tedesco, che aveva dato già importanti segnali di ripresa nel corso della parte finale del mese di giugno, chiude il mese di luglio con una netta crescita rispetto allo scorso anno, nonostante una situazione del mercato auto italiano ancora difficile (-11% a luglio).

Il settimo mese dell’anno si chiude, per Mercedes, con un totale di 5.383 unità vendute e con una crescita del +11.6% rispetto ai dati del luglio dello scorso anno. Per effetto di questo risultato, la casa tedesca porta la sua quota di mercato dal 2,43% registrato lo scorso anno al 3,77%.

Per quanto riguarda il parziale annuo, invece, Mercedes chiude i primi sette mesi del 2020 con un totale di 24.581 unità vendute e con un calo del -36% rispetto ai dati raccolti nello stesso periodo del 2019. La casa tedesca chiude i primi sette mesi dell’anno con una quota di mercato del 3.41%, in crescita rispetto al 3.1% dello scorso anno.

La leadership del settore premium italiano resta saldamente nelle mani di Audi che chiude con 28 mila unità vendute e con un calo del -32% i primi sette mesi dell’anno in corso. Mercedes è dietro anche rispetto a BMW, che si ferma a poco meno di 25 mila unità vendute con un calo del -31% rispetto allo scorso anno.

La Classe A è la più venduta di Mercedes in Italia

A guidare le vendite di Mercedes in Italia è sempre la Mercedes Classe A, modello di riferimento per tutto il mercato premium del nostro Paese. La entry level tedesca registra un totale di 7.115 unità vendute nel corso del parziale annuo. Da segnalare anche le 2.901 unità vendute della Classe B che guida il segmento dei monovolume compatti in Italia.

Mercedes ottiene ottimi risultati anche tra i SUV di fascia alta grazie al successo del Mercedes GLE. Il nuovo SUV tedesco, infatti, ha totalizzato 1.534 unità vendute nel corso dei primi sette mesi dell’anno andando a conquistare la leadership del segmento E del mercato e arrivando quasi a doppiare la Classe E, ferma a circa 800 unità vendute.

Nel corso dei prossimi giorni arriveranno i dati di vendita per Mercedes nei principali mercati europei. Questi dati ci offriranno la possibilità di avere un’idea ben più precisa delle vendite della casa tedesca in Europa con un mercato che deve ancora fare i conti con una lenta ripresa dopo il lockdown. Continuate a seguirci per tutti gli aggiornamenti legati alle vendite della casa tedesca.

Looks like you have blocked notifications!