Mercedes: la gamma continuerà ad espandersi grazie ai nuovi modelli elettrici

La gamma Mercedes, negli ultimi mesi, ha registrato un gran numero di novità andando portando avanti un processo di espansione, ampiamente pianificato nei mesi scorsi, che si sta concretizzando proprio in questo 2019 con l’arrivo di diversi nuovi progetti come, ad esempio, il futuro Mercedes GLB, inedito SUV compatto in arrivo nel corso del secondo semestre dell’anno.

Il nuovo CEO di Daimler Ola Källenius ha confermato, nel corso di un’intervista ad Autonews, che la gamma del marchio Mercedes continuerà ad espandersi. Il processo di crescita della casa tedesca è tutt’altro che vicino al suo completamento e sono ancora molti i progetti in cantiere che devono essere presentati in via ufficiale.

L’espansione della gamma Mercedes si tradurrà in un’espansione della gamma elettrica. Dopo il SUV medio Mercedes EQC, infatti, la casa tedesca ha in cantiere diversi nuovi progetti a zero emissioni che, nel corso dei prossimi anni, andranno ad arricchire l’offerta di veicoli del marchio. I nuovi modelli elettrici si affiancheranno ai modelli “tradizionali” già sul mercato che, con l’aggiunta del già citato GLB, costituiscono già una gamma molto ricca in grado di occupare buona parte dei segmenti di mercato.

Il processo di espansione dell’offerta di veicoli di Mercedes continuerà nonostante uno degli obiettivi principali per i prossimi anni di Ola Källenius sia quello di dare un taglio alle spese del gruppo di circa 6 miliardi di Euro. Al fine di contenere i costi, il nuovo CEO non taglierà i modelli Mercedes ma punterà sull’efficienza, intervenendo attivamente sul miglioramento del funzionamento dei vari impianti di produzione, ed andando a modificare alcune delle partnership attuali del brand come quella con Renault che potrebbe non essere rinnovata.

Looks like you have blocked notifications!