Mercedes W11
Mercedes W11

Tra un mese e mezzo la stagione di Formula 1 inizierà probabilmente con il Gran Premio d’Austria. La grande domanda è chi sarà il favorito per il titolo mondiale nel 2020. Toto Wolff non osa rispondere a questa domanda e afferma che anche Red Bull Racing e Ferrari (proprio come Mercedes) sono in buona forma. ” Non ci siamo mai visti come i favoriti in tutti questi anni “, afferma Wolff alla RTL . In una conversazione con il media tedesco, l’austriaco sottolinea ancora una volta che la Mercedes non fa deliberatamente pressione sulle altre squadre e vuole entrare nel ruolo di sfavorito. ” So che molte persone ora diranno ‘guarda, eccolo di nuovo’. Ma questa è davvero la nostra mentalità.”

Wolff è dell’opinione che sia quella mentalità che ha assicurato i numerosi successi degli ultimi anni alla Mercedes. ” La nostra mentalità è che non è mai abbastanza buono. Questo ci aiuta a portare innovazioni in macchina e a migliorare rapidamente le prestazioni”, ha dichiarato il capo squadra di 48 anni, che ha conquistato il titolo mondiale con Mercedes negli ultimi sei anni.

Alla Red Bull sono convinti che quest’anno potranno sfidare Mercedes più che mai. La Ferrari, d’altra parte, ha avuto un inverno difficile e teme di cadere molto indietro rispetto ai suoi due rivali. Wolff non vuole trarre conclusioni dopo i test invernali di febbraio. ” Beh, chi è il favorito?”, Si chiede ad alta voce. “Sulla base degli ultimi anni apparteniamo a un gruppo di favoriti, questo è ovvio. Ma lo stesso vale sicuramente per Ferrari e Red Bull.”

Ti potrebbe interessare: Wolff: “Non ho mai visto così tanto opportunismo e manipolazione”