mercedes vendite italia

Mercedes chiude in modo molto positivo il 2019 facendo segnare una forte crescita delle consegne nel corso del mese di dicembre, grazie anche al risultato fortemente negativo registrato nel dicembre del 2018. Nel dettaglio, Mercedes ha venduto 6.241 unità vendute in Italia nel corso del mese di dicembre appena concluso.

Per il marchio tedesco si registra una crescita del +40,47% ed una quota di mercato che arriva sino al 4,46%, in crescita di quasi un punto percentuale rispetto ai dati raccolti nel corso del dicembre dello scorso anno. Grazie a questi risultati, Mercedes chiude in positivo il 2019 in Italia.

Nel corso dell’anno concluso da pochi giorni, infatti, Mercedes ha totalizzato 62.841 unità vendute in Italia migliorando le 61.404 unità vendute registrate nel 2018. La crescita percentuale di Mercedes in Italia nel confronto tra 2019 e 2018 è stata del +2.34% cn una quota di mercato del 3.28%.

Da notare che i risultati raccolti da Mercedes non sono sufficienti per la conquista della leadership del mercato premium italiano che vede Audi continuare a giocare il ruolo di protagonista. Il brand dei quattro anelli, infatti, ha chiuso il 2019 con oltre 64 mila unità vendute in Italia e con una crescita percentuale del +2.65%. Più indietro, invece, BMW che si ferma a 58 mila unità vendute (+1.7%).

Classe A è la più venduta, ottimi dati anche per la Classe B

Tra i vari modelli che compongono la gamma Mercedes, anche a dicembre la Classe A si conferma il più venduto. L’entry level della gamma tedesca è stata protagonista di un mese di dicembre da record (oltre 2.200 unità vendute ed una crescita del 78%). Per la Classe A, quindi, il 2019 si è concluso con un totale di 19.910 unità vendute in Italia.

Da segnalare anche i buoni dati di vendita ottenuti dalla Mercedes Classe B. L’altra compatta della casa tedesca, infatti, ha chiuso il 2019 con un totale di 8.870 unità vendute in Italia facendo registrare una crescita percentuale del +13% rispetto a dati raccolti nel corso del 2018.

In calo, invece, le vendite del crossover Mercedes GLA. In attesa dell’arrivo della nuova generazione, presentata a dicembre e pronta per il debutto nel corso della prossima primavera, la GLA si deve accontentare di un totale di 7.346 unità vendute, un dato che si traduce in un calo percentuale del 16%. Da notare anche il forte calo della Classe E, che chiude il 2019 con un totale di 3.433 ed un calo di oltre il 20% che comporta una riduzione dei volumi di oltre 1.000 unità.