Mercedes: vendite in leggero calo ad ottobre in Europa

mercedes vendite europa

Mercedes chiude in negativo il mese di ottobre in Europa riuscendo però ad ottenere un calo meno marcato rispetto a quello fatto registrare dall’intero mercato delle quattro ruote europeo (UE + Efta + UK). La casa tedesca, infatti, ha venduto 75.492 unità in Europa nel corso del mese di ottobre appena terminato, registrando un leggero calo rispetto all’ottobre dello scorso anno.

Il calo percentuale fatto registrare da Mercedes, nel confronto con lo scorso anno, è stato pari al -3.3%. Ad ottobre, invece, il mercato auto ha fatto registrare un calo complessivo del -7.8%. Per effetto di questo risultato, la casa tedesca migliora la sua quota di mercato mensile, passando dal 6.4 al 6.7%. Da notare che, ad ottobre, Mercedes è anche il primo brand premium per unità vendute (sia Audi che BMW sono in netto calo e si fermano a 60 mila unità vendute ciascuna).

Nel parziale annuo, invece, Mercedes si ferma a 598 mila unità vendute in Europa tra gennaio ed ottobre con un calo di quasi 150 mila unità rispetto allo scorso anno. Per la casa tedesca, si registra un calo percentuale del -19.7% con una quota di mercato che passa dal 5.6% al 6.2%. La crescita della quota di mercato è legata ai risultati dell’intero mercato delle quattro ruote, in calo del -26.8% nel periodo considerato.

Da notare, inoltre, che Mercedes può contare su di una solida leadership nel settore premium, precedendo nettamente BMW, ferma a 539 mila unità vendute e con un calo del -21% rispetto allo scorso anno. Più indietro Audi che si ferma a 491 mila unità vendute con un calo del -22%.

Germania primo mercato per Mercedes, ottimi dati dall’Italia

Il primo mercato europeo di Mercedes è sempre la Germania. La casa tedesca, infatti, ha venduto sul mercato interno un totale di 32 mila unità ad ottobre con una quota di mercato del 12% ed un calo percentuale del -2.7%. Da inizio anno, invece, le vendite sono pari a 239 mila unità con un calo percentuale del -14.9%.

Il secondo mercato di Mercedes in Europa è, invece, il Regno Unito dove ad ottobre sono stati distribuiti oltre 10 mila veicoli con un calo del -3.8%. Nel parziale annuo, invece, il risultato ottenuto dalla casa tedesca sul mercato britannico è decisamente peggiore. Nel corso dei primi 10 mesi dell’anno, infatti, Mercedes ha venduto 95 mila unità nel Regno Unito con un calo del -37%.

In Italia, invece, Mercedes ha raggiunto un totale di 5.719 unità vendute nel corso del mese di ottobre con un ottimo +11% nel confronto con i dati registrati lo scorso anno. La casa tedesca chiude così i primi 10 mesi dell’anno in corso con un totale di 38 mila unità vendute e con un calo percentuale del -24% nel confronto con i dati dello scorso anno. Il market share è del 3.4%.

Dati leggermente negativi in Francia ad ottobre per il brand. Le vendite, infatti, sono arrivate a poco più di 5 mila unità con un calo del -2.3% rispetto allo scorso anno. Nel parziale annuo, invece, Mercedes si deve accontentare di 54 mila unità vendute in Francia con un calo del -26% rispetto ai primi dieci mesi del 2019. La quota di mercato del brand è del 3%.

In calo anche le vendite in Spagna. Ad ottobre, infatti, il brand tedesco si ferma a 3.567 unità vendute con un calo del -14% sul mercato iberico. Nel parziale annuo, infine, le vendite di Mercedes risultano pari a 31.392 unità con un calo del -28.5% nel confronto con lo stesso periodo dello scorso anno.

Sembra che tu abbia bloccato le notifiche!

Mbenz.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI