Come abbiamo nei giorni scorsi, Mercedes ha registrato un leggero calo di vendite negli USA ad ottobreconfermando un trend oramai abbastanza definito negli ultimi mesi. Nonostante i risultati negativi del marchio, alcuni modelli della casa tedesca si sono messi in evidenza per numeri di vendita davvero ottimi.

Il primo modello da citare è il SUV medio Mercedes GLC che è risultato anche il SUV Mercedes più venduto in assoluto negli USA ad ottobre. La GLC ha raggiunto quota 5,649 unità vendute nel corso del decimo mese del 2018, un dato che si traduce in una crescita percentuale del +33% rispetto ai risultati dello scorso anno. Nel parziale annuo, quindi nel periodo compreso tra gennaio ed ottobre, la GLC ha già raggiunto quota 56,236 unità vendute (+51% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno) confermandosi come il SUV Mercedes più venduto in assoluto negli USA.

Tra le protagoniste del mese di ottobre c’è anche la Mercedes CLA. La compatta tedesca, infatti, ha raggiunto un totale di 5,581 unità vendute (+207% rispetto allo scorso anno) risultando il secondo modello Mercedes più venduto in assoluto negli USA. Da inizio anno, la CLA ha venduto un totale di 22,729 unità con una crescita percentuale del +37%. Il mese di ottobre, quindi, è stato un vero e proprio exploit per la vettura.

Tanti modelli in calo ad ottobre per Mercedes

Gli ottimi numeri di vendita di GLC e CLA non sono stati sufficienti a garantire a Mercedes un mese positivo. La casa tedesca, infatti, deve fare i conti con il calo di vendite di alcuni dei suoi principali modelli in gamma come la Classe E, che registra 4 mila unità vendute ed un calo del 10% ad ottobre, e la GLE, 3.600 unità vendute ed un calo del 24%. Sia la Classe E che la GLE sono in calo anche nel parziale annuo.

I due modelli hanno venduto, rispettivamente, 36 mila e 38 mila unità con un calo percentuale pari al 2% per la Classe E ed al 12% per la GLE. Non convincono i dati della GLS, ferma a 2 mila unità vendute ad ottobre (-26%), e del crossover GLA, 2 mila unità vendute e calo del 5%. Da notare che nel parziale annuo la GLA resta stabile (+0.4% con 19 mila unità vendute) mentre la GLS fa segnare un nuovo risultato negativo (-36% con 16 mila unità vendute).