Mercedes Vision AVTR coupé render

Mercedes ha preso parte al Consumer Electronics Show (CES) 2020 di Las Vegas presentando un particolare concept collegato al famosissimo film Avatar con il nome di Mercedes Vision AVTR. Si tratta di un veicolo parecchio interessante che ha l’obiettivo di anticipare il design delle auto del futuro.

Detto ciò, spdesignsest ha condiviso su Instagram un render in cui ha ipotizzato quella che potrebbe essere la nuova show car della casa automobilistica tedesca in versione coupé.

Mercedes Vision AVTR CES 2020
Mercedes Vision AVTR, le principali caratteristiche del nuovo concept

Mercedes Vision AVTR: un designer ipotizza in render come potrebbe essere la versione coupé

L’originale, che può essere considerata una coupé a quattro porte, dispone di un abitacolo a forma di bolla. Tuttavia, la versione a due porte proposta da questo designer è notevolmente più bella. In questa forma, la Mercedes Vision AVTR si presenta più come un’auto e meno come una concept car. Naturalmente, i piccoli pannelli a scomparsa presenti sulla parte posteriore sono rimasti.

Secondo quanto affermato dal marchio di Daimler, la show car è stata progettata per stimolare l’immaginazione di ciò che potrebbero essere le vetture dei prossimi anni. Il concept presta particolare attenzione alla connessione tra uomo, macchina e natura. Rispetto a un veicolo tradizionale, la Vision AVTR non somiglia affatto in quanto, ad esempio, mancano i tradizionali controlli per pilotarla.

Mercedes Vision AVTR CES 2020

Presenti anche dei sedili in pelle gamma Dinamica, realizzata esclusivamente con materiale riciclato proveniente da vecchi abiti, bandiere e bottiglie di plastica PET. Gran parte del pavimento è realizzato in un particolare legno chiamato Karuun.

La show car è dotata, poi, di un rivoluzionario pacco batterie da 110 kWh che utilizza delle celle al grafene prive di metalli costosi, rari e tossici. Questi consentono alla batteria di essere riciclata al 100%.

Secondo quanto affermato da Mercedes, la Mercedes Vision AVTR può essere caricata in appena 15 minuti e garantisce fino a 700 km di autonomia con una singola ricarica. In conclusione, troviamo quattro motori elettrici completamente indipendenti e posti su ogni ruota che in combinazione erogano una potenza di 470 CV.