Mercedes Vito: richiamati circa 4000 esemplari per rischio di incendio

Mercedes Vito 2019 nuovo motore diesel OM 654

Mercedes ha deciso di richiamare circa 4000 esemplari del suo famosissimo furgone Mercedes Vito, tutti commercializzati in Australia. Secondo quanto affermato dalla casa automobilistica tedesca, le unità interessate nel richiamo potrebbero rischiare di incendiarsi.

Parliamo esattamente di 3542 Mercedes Vito nei model year 2015-2019. Il richiamo si concentra particolarmente sulla batteria ausiliaria installata sotto il sedile del conducente.

Mercedes Vito 2019 nuovo motore diesel OM 654
Mercedes Vito 2019

Mercedes Vito: sono esattamente 3542 gli esemplari richiamati dalla Stella di Stoccarda

Mercedes-Benz Vans Australia sostiene che la batteria potrebbe non includere un coperchio di protezione sotto il sedile, il che potrebbe indurre gli utenti a confondere questo spazio per un vano portaoggetti. Qualsiasi oggetto conduttivo collocato in questo spazio potrebbe provocare un cortocircuito e un conseguente potenziale incendio.

I proprietari dei Mercedes Vito interessati dovranno contattare il concessionario Mercedes più vicino e recarsi per farsi installare una copertura di protezione in maniera completamente gratuita.

Mercedes Vito 2019 nuovo motore diesel OM 654

Mercedes non sta attraversando un momento molto buono per via dei diversi veicoli richiamati negli ultimi giorni. Ad esempio, il 10 marzo ha emesso un richiamo per 6517 esemplari di Mercedes G 550 4Matic e AMG G 63 4Matic negli Stati Uniti per un problema ai dispositivi di bloccaggio del differenziale.

In particolare, una resistenza elettrica presente all’interno del modulo di bloccaggio del differenziale potrebbe non funzionare correttamente, interrompendo la comunicazione tra unità di controllo e dispositivo di bloccaggio del differenziale. Ciò porta alla disattivazione di ESP e ABS durante la guida.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!