Nuova Mercedes Classe S: Daimler crede che eguaglierà almeno le vendite della precedente

Nuova Mercedes Classe S

Daimler sostiene che la nuova Mercedes Classe S, presentata ad inizio mese, alla fine riuscirà ad aumentare le vendite complessive del marchio, eguagliando o addirittura aumentando il livello di profitto portato dal modello precedente.

Secondo Ola Kallenius, amministratore delegato della Stella di Stoccarda, le dimensioni del segmento di lusso sono alimentate da un’impennata della ricchezza globale, il che è positivo per il settore delle grandi berline come la Classe S nonostante il forte aumento delle vendite di SUV, crossover e veicoli elettrici.

Nuova Mercedes Classe S
Nuova Mercedes Classe S profilo laterale

Nuova Mercedes Classe S: l’ultima generazione è destinata a conquistare i consumatori

La crescita della ricchezza gioca a nostro favore. Se guardiamo alle sue prospettive, la nuova generazione può eguagliare la W222 e persino superarla durante l’intero ciclo di vita“, ha dichiarato Kallenius. Mercedes è riuscita a vendere oltre 500.000 unità della generazione precedente a partire dalla sua introduzione avvenuta nel 2013. Ciò include anche la versione Maybach molto popolare in Cina.

Il dirigente della Stella a tre punte ha anche affermato che le vendite annuali della Classe S W222 hanno raggiunto i il picco di poco più di 100.000 esemplari, livello ritenuto eguagliabile dalla W223 secondo Ola Kallenius. “Naturalmente abbiamo l’obiettivo di ottenere un rendimento almeno pari a quello che abbiamo ottenuto con la vettura precedente. È un pilastro importante della nostra redditività“, ha detto Kallenius.

Nel frattempo, il dirigente di Mercedes ha rifiutato di commentare il futuro delle versioni coupé e cabrio, sebbene Daimler abbia detto già in passato che nessun successore è attualmente in fase di sviluppo.

Looks like you have blocked notifications!