Nuova Mercedes Classe S ruote posteriori sterzanti

La prossima generazione della Mercedes Classe S potrebbe avere un’angolazione dello sterzo posteriore da record, secondo quanto si vede in un breve video spia pubblicato su Instagram.

Il prototipo della berlina lussuosa protagonista della clip (che trovate a fine articolo) dispone di ruote posteriore sterzanti che i poco esperti potrebbero confondere addirittura con quelle anteriori visto il raggio di sterzata.

Nuova Mercedes Classe S ruote posteriori sterzanti
Nuova Mercedes Classe S, un prototipo della berlina conferma le ruote posteriori sterzanti

Mercedes Classe S 2021: confermate le ruote posteriori sterzanti grazie a un video spia

Il mulo di prova della vettura tedesca è stato avvistato mentre effettuava alcuni test sul circuito del Nurburgring, dato che si trova attualmente nella fase di sviluppo. Lo sterzo delle ruote posteriori è disponibile al giorno d’oggi su diverse vetture ma solo poche riescono a raggiungere una tale angolazione.

Bisogna considerare, però, che dei movimenti troppo ampi potrebbero facilmente modificare l’equilibrio dell’auto alle alte velocità. Tuttavia, gli ingegneri tedeschi potrebbero far attivare questa caratteristica sulla nuova Mercedes Classe S solo in determinate situazioni. Ad esempio, alle alte velocità, le ruote sterzanti potrebbero disattivarsi automaticamente.

In ogni caso, questa feature porterebbe grandi vantaggi agli utenti durante un parcheggio. Dal momento che la nuova Mercedes Classe S arriverà anche con la guida autonomia di Livello 3, inoltre, possiamo aspettarci che le ruote sterzanti posteriori aiutino la berlina lussuosa quando si guida da sola.

Nuova Mercedes Classe S ruote posteriori sterzanti