Mercedes ha recentemente annunciato che lancerà le nuove Mercedes CLA e GLA al termine del secondo trimestre di quest’anno, quindi dopo la fine di giugno. Oltre alla gamma EQ attesa al debutto per il 14 gennaio, il lancio più imminente da parte del produttore automobilistico tedesco sarebbe il GLE 2020 che dovrebbe essere presentato ufficialmente entro la fine del mese corrente.

Sappiamo anche che la Stella di Stoccarda ha confermato l’arrivo del GLE Coupé e della AMG GT a quattro porte sempre per il mercato indiano. Come detto ad inizio articolo, verso l’inizio dell’estate la Stella a tre punte prevede di introdurre in India la nuova Mercedes CLA e il GLA 2020.

Mercedes CLA

Mercedes CLA e GLA: le nuove generazioni sono attese in India per fine giugno

La prima ha debuttato ufficialmente in occasione del CES 2019 di Las Vegas, proponendosi sul mercato come una sorta di mini CLS. Rispetto alla prima generazione, il modello mantiene i tratti stilistici classici tra cui il cofano allungato, l’ampia carreggiata con passaruota in vista e così via.

Il veicolo nasce dalla versione riprogettata della piattaforma MFA usata sul modello precedente. L’abitacolo della nuova Mercedes CLA è costituito da un ampio spazio per testa e gambe sui sedili posteriori. Presente anche il sistema di infotainment MBUX che rappresenta un altro punto forte di questo veicolo.

Nuova Mercedes CLA 250 Brasile

Al momento non sappiamo quale variante prevede di introdurre Mercedes nel mercato indiano ma a livello internazionale viene proposta con motori a benzina e diesel a quattro cilindri tra cui un propulsore di base da 1.5 litri con potenza di 116 CV (a gasolio) e un motore benzina da 2 litri che produce 224 CV.

Per quanto riguarda il Mercedes GLA 2020, il rivale del BMW X1 ora propone un corpo più corto di 14 cm (4410 mm), più stretto di 2 mm (2020 mm) e più alto di 104 mm (1611 mm), oltre ad avere un passo più lungo di 30 mm (2729 mm). A livello estetico, il SUV compatto ha un aspetto più da crossover che da berlina grazie alla sua ampia griglia frontale.

Sul retro, invece, troviamo un portellone più ampio e ridisegnato e nuovo paraurti con inserti cromati. Un’altra novità sono i due terminali di scarico di forma quadrata. L’abitacolo del nuovo Mercedes GLA è molto simile agli altri recenti modelli compatti proposti da Mercedes.

Per quanto concerne le motorizzazioni, il GLA 200 entry-level con trazione anteriore viene fornito con un motore turbo benzina a quattro cilindri da 1.3 litri che sviluppa 163 CV di potenza.