Nuovo Mercedes-Maybach GLS 600

Il Mercedes GLS è già di per sé un veicolo piuttosto elegante. Tuttavia, la casa automobilistica tedesca ha deciso di presentare una versione ancor più lussuosa con il nome di Mercedes-Maybach GLS 600.

Con il GLS 600, Mercedes sta mettendo il nome Maybach su un SUV per la prima volta con l’obiettivo di tenere gli acquirenti alla larga da veicoli come Bentley Bentayga, Rolls-Royce Cullinan e Rang Rover.

Nuovo Mercedes-Maybach GLS 600
Nuovo Mercedes-Maybach GLS 600 abitacolo

Nuovo Mercedes-Maybach GLS 600: ecco l’ultimo SUV extralusso proposto dalla Stella a tre punte

Il Mercedes-Maybach GLS 600 si unisce alla versione Maybach della Classe S al vertice della gamma della Stella di Stoccarda. Rispetto alle GLS standard, questo veicolo si distingue principalmente per il suo design esterno e per i posti a sedere sul retro.

Esternamente, il SUV extralusso presenta un’esclusiva griglia composto da più barre verticali e abbinata a un cofano motore vecchio stile. È interessante notare la presenza della Stella a tre punte di Mercedes sul cofano anziché il logo MM applicato sui precedenti modelli Maybach.

Nuovo Mercedes-Maybach GLS 600

La fascia inferiore è caratterizzata da una griglia metallica lucida. Le pedane laterali con chiusura motorizzata dispongono del logo Maybach mentre i cerchi sono stati appositamente progettati per questo modello e sono disponibili nelle dimensioni di 22″ o 23” (quest’ultimi disponibili come optional).

La caratteristica più sorprendente di tutte è molto probabilmente il set di otto combinazioni di vernice bicolore, tutte uniche per il Mercedes-Maybach GLS 600. All’interno, il sedile della terza fila, proposto come standard su altre versioni del GLS, qui sparisce per dare più spazio alla seconda fila di sedili che può ospitare fino a tre persone.

Nuovo Mercedes-Maybach GLS 600
Nuovo Mercedes-Maybach GLS 600 motore V8 biturbo da 4 litri

I sedili posteriori dispongono di poggiapiedi allungabili e offrono le funzioni di riscaldamento, raffreddamento e massaggio. I sedili sono suddivisi in due da un grande tunnel centrale.

Sotto il cofano troviamo il meglio che un GLS può ottenere. Si tratta di un motore V8 biturbo da 4 litri capace di sviluppare una potenza di 550 CV e 730 nm di coppia massima che sono, tuttavia, inferiori ai 603 CV e 836 nm offerti dal GLS 63. Accanto al powertrain troviamo un sistema mild-hybrid EQ Boost da 48V che aggiunge 22 CV e 250 nm.

Il nuovo Mercedes-Maybach GLS 600 arriverà nelle concessionarie a partire dalla seconda metà del 2020. Purtroppo, la casa automobilistica tedesca non ha ancora annunciato i prezzi ma possiamo aspettarci circa 200.000 dollari visto che la Maybach S 560 costa 170.750 dollari.