Paice e Daimler hanno raggiunto un accordo per la licenza della tecnologia ibrida

Daimler
Daimler

Paice, Abell e Daimler hanno raggiunto un accordo per concedere in licenza la tecnologia ibrida brevettata, ha affermato Paice in una nota. Paice ha ottenuto il suo primo brevetto di veicolo ibrido nel 1994, molto prima che la maggior parte delle case automobilistiche iniziassero seriamente a concentrarsi sui modi per migliorare l’efficienza del carburante e ridurre le emissioni.

Alex Severinsky, un immigrato russo, ha fondato Paice nel 1992 con il sostegno dell’Università del Maryland. Alla società sono stati assegnati 30 brevetti statunitensi e stranieri. Ha accordi di licenza con molti dei principali produttori di automobili del mondo. La tecnologia di Paice si è dimostrata preziosa e ha contribuito ad accelerare la crescita del settore dei veicoli ibridi. Un’analisi indipendente ha concluso che Paice possiede i brevetti di veicoli ibridi più dominanti al mondo.

“Abbiamo raggiunto diversi accordi di licenza negli ultimi due anni senza la necessità di contenziosi. Questi accordi hanno un impatto duraturo sulla nostra comunità sostenendo le buone opere della Fondazione Abell” , ha dichiarato Frances Keenan, presidente esecutivo di Paice. La Abell Foundation, un’organizzazione di beneficenza con sede a Baltimora dedicata alla lotta alla povertà urbana e alla promozione di obiettivi sociali investendo in start-up locali progressiste, è comproprietario dei brevetti Paice.

Ti potrebbe interessare: Daimler Australia richiama alcuni camion per un problema dei freni

Sembra che tu abbia bloccato le notifiche!

Mbenz.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI