Rokit prevede di sponsorizzare Mercedes

Rokit
Rokit

L’accordo di sponsorizzazione tra Mercedes e Rokit ha lasciato la Williams furente, poiché si aspettavano che Mercedes agisse meglio dopo quello che è successo tra Rokit e Williams. La stagione della F1 è alle porte e le squadre si stanno preparando a combattere  l’un l’altro sull’asfalto. Ma, al di fuori di essa, si sta svolgendo un diverso tipo di competizione. Questa volta, è l’accordo di sponsorizzazione con Rokit che è al centro dell’attenzione.

Williams Racing aveva annunciato durante l’interruzione del blocco che si stava dissociando con lo sponsor principale RoKit. Hanno anche annunciato piani per ottenere un sostituto adatto per Rokit. In un colpo di scena, però, RoKit non sta scomparendo dalla F1. Questo perché  il prezioso sponsor starebbe per approdare alla Mercedes, la squadra dominante del campionato.

Bene, non è la prima volta che Williams perde uno sponsor in favore di un avversario. Ad esempio, nel 2019, la McLaren prese Unilever dalla Williams. Déjà vu per Williams, questa volta con Rokit. Il marchio RoKit dovrebbe essere visto sulla vettura Mercedes F1 dal Gran Premio d’Austria in poi. Il Grand Prix austriaco è la prima gara della stagione 2020, dopo che la stagione è stata interrotta a causa del coronavirus. E questo è stato uno shock enorme per la gerarchia di Williams.

Secondo Racefans.net, una fonte all’interno di Williams aveva questo da dire sul problema. “Siamo assolutamente scioccati dal fatto che una squadra con cui abbiamo lavorato così bene per molto tempo, avrebbe stretto un accordo con uno sponsor che sa cosa è successo”. Secondo la fonte, Williams sta prendendo in considerazione un’azione contro RoKit, se l’accordo con la Mercedes andrà a buon fine. Ora, resta da vedere se succede, e le implicazioni da esso.

e: INEOS, il principale partner del team Mercedes Formula 1 si unisce alla lotta contro il coronavirus

Sembra che tu abbia bloccato le notifiche!

Mbenz.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI