in

La Smart EQ ForFour uscirà di produzione ad agosto

Smart EQ ForFour

Sono passate poche ore da quando abbiamo condiviso le prime foto spia del primo SUV di Smart, che sorgerà sulla nuova piattaforma SEA per veicoli elettrici sviluppata da Geely. Il nuovo Sport Utility Vehicle del marchio di Daimler sarà una delle grandi novità del 2022. Inoltre, a settembre vedremo un’anticipazione grazie a una concept car che mostrerà il design di produzione in occasione del Salone di Monaco 2021.

Un mese prima, il produttore terminerà la produzione dell’attuale Smart EQ ForFour. Diremo addio a un modello che non ha avuto il successo commerciale che Smart si aspettava, dopo tre anni di vendita e sette dall’arrivo della seconda generazione della city car a quattro porte. I motivi per cui la EQ ForFour uscirà dal mercato a partire dal prossimo agosto sono diversi.

Smart EQ ForFour
Smart EQ ForFour non avrebbe avuto il successo commerciale tanto sperato dall’azienda

Smart EQ ForFour: la city car elettrica a quattro porte non verrà più prodotta

Innanzitutto, l’auto è rimasta senza un impianto di produzione poiché lo stabilimento di Hambach è stato venduto a INEOS e poi perché non è redditizio trasferire tutte le attrezzature in Cina per fabbricare la vettura lì e poi esportarla in Europa. A ciò si unisce il fatto che le immatricolazioni non sono per niente buone ed è ampiamente superata da alcuni rivali.

La sua bassa autonomia è una delle caratteristiche meno apprezzate dagli utenti. Parliamo di soli 133 km provenienti da una batteria da 17,6 kWh. A confronto, la Volkswagen e-up! propone quasi il doppio. Infatti, la batteria da 32,3 kWh della city car tedesca permette di raggiungere poco più di 200 km di autonomia. Al momento, pare che Smart non abbia alcuna intenzione di sostituire la Smart EQ ForFour con un nuovo modello.

Looks like you have blocked notifications!