Il capo della Mercedes in Formula 1 Toto Wolff ha detto a Valtteri Bottas cosa deve fare per rimanere con la scuderia tedesca anche oltre il 2019. Bottas ha avuto un buon inizio di stagione l’anno scorso. Ma la sfortuna in alcuni GP e un calo di forma rispetto all’inizio della stagione hanno fatto si che il pilota di Mercedes fosse progressivamente distanziato durante l’estate dal compagno di squadra Lewis Hamilton, con il finlandese che ad un certo punto della stagione è stato relegato ad un ruolo di supporto alla squadra delle Silver Arrows.

Pur riconoscendo la sfortuna del suo pilota nel 2018, Wolff insiste sul fatto che Bottas deve migliorare la sua prestazione quest’anno, in particolare con Esteban Ocon, il pilota di riserva Mercedes, in attesa dietro le quinte. “Valtteri sa esattamente di cosa ha bisogno  l’anno prossimo”, ha detto Toto Wolff. “Ha bisogno di far sparire tutta la sfortuna ed esibirsi al livello di Lewis.

“Questo è ciò che è necessario per poterlo vedere alla guida di una Mercedes anche nel 2020. Lui lo sa molto bene”. Correre alla pari con il cinque volte campione del mondo sarà un grosso problema per il finlandese, con Hamilton che mira a conquistare il suo sesto titolo di F1. Ma Wolff è convinto che il finlandese sia in grado di salire al livello successivo e poter dimostrare di non avere nulla di meno di Lewis Hamilton.