“Leclerc è un campione del mondo in arrivo, può anche diventarlo quest’anno, non vorrei essere nei panni della Ferrari che deve gestire una rivalità interna,” ha detto il team principal di Mercedes Toto Wolff a Auto Bild Motorsport. Dopo le prime due gare della stagione 2019, Leclerc ha quattro punti di vantaggio su Vettel, ed è stato sia in Australia che in Bahrain, il più veloce dei due piloti Ferrari. A Melbourne, tuttavia, non gli è stato permesso di attaccare Vettel e ha ottenuto una posizione dietro al quattro volte campione del mondo. In Bahrain, Leclerc sembrava già il vincitore, prima di doversi accontentare del terzo posto a causa di un problema al motore.

“Hanno un problema interno di morale”, dice Toto Wolff a proposito di Ferrari e spiega: “Da un lato essi devono sostenere il quattro volte campione, d’altra parte non possono fermare il loro Super talento. Questo specialmente dopo la sfortuna che Charles ha avuto non vincendo il Gran premio del Bahrain. “Leclerc è stato molto sfortunato e può darsi anche che la Scuderia di Maranello voglia ridargli indietro quel successo. E’ un aspetto che terrei molto in considerazione”, ha aggiunto.

Ti potrebbe interessare: Wolff: Hamilton ha fatto la differenza in Bahrain