Wehrlein non riesce a risolvere il suo contratto con Mercedes in tempo per correre in Formula E

Pascal Wehrlein

Pascal Wehrlein lascerà la famiglia Mercedes alla fine del 2018, ma è stato annunciato come pilota della Mahindra Racing per il campionato di Formula E 2018/2019 alla vigilia del test pre-campionato e ha completato il test di tre giorni a Valencia. Ma è stato sostituito da Felix Rosenqvist all’apertura della stagione in Arabia Saudita, dato che il contratto con la Mercedes di Wehrlein terminerà solo il 31 dicembre. Il pilota dunque farà il suo debutto con Mahindra nella seconda parte della stagione in Marocco.

Quando gli è stato chiesto di chiarire la situazione, il capo HWA Ulrich Fritz ha dichiarato a Motorsport.com : “Non volevamo intralciare Pascal, è per questo che abbiamo accettato di fargli fare il test di Valencia. Ma abbiamo anche sempre detto che alcuni prerequisiti avrebbero dovuto essere soddisfatti per liberarlo dal suo attuale contratto. Ci sono stati negoziati, ma non abbiamo raggiunto una conclusione, non voglio entrare nei dettagli perché non mi piace lavare i panni sporchi in pubblico”.

“Tuttavia, posso assicurarti che i colloqui sono avvenuti con Pascal, non ho una relazione con Mahindra. È per questo che abbiamo permesso il test, siamo rimasti sorpresi nel leggere che è stato ufficialmente annunciato come un pilota, non era qualcosa che sapevamo prima. Ma forse è solo un malinteso, non voglio incolpare le persone per qualcosa, ma la situazione è così.” Il boss di Mahindra Dilbagh Gill  non ha voluto rilasciare “nessun commento” a Motorsport.com sul contratto di Wehrlein con Mercedes.

Fritz aveva precedentemente spiegato che Wehrlein e Mercedes avevano discusso il passaggio del pilota in Formula E con il team HWA.  Il CEO di HWA ha dichiarato che la situazione attuale non era “correlata” a questo sviluppo. “Per essere onesti, abbiamo avuto queste conversazioni in estate”, ha spiegato Fritz.

Looks like you have blocked notifications!