Wolff rimane il capo Mercedes ma solo nel “breve termine”

Toto Wolff Mercedes
Toto Wolff Mercedes

Toto Wolff afferma di essere responsabile del team F1 di Mercedes ma solo per “il breve periodo”. L’austriaco è stato fortemente legato al progetto Aston Martin di Lawrence Stroll. Ma l’austriaco ha detto al quotidiano Osterreich: “Il mio contratto con la Mercedes dura fino alla fine del 2020, e stiamo ancora discutendo bene su ciò che vogliamo fare insieme.”

“Tutto ciò è stato messo in secondo piano dal coronavirus, perché ora abbiamo tutti problemi più grandi da risolvere”, ha affermato. Ma Wolff ha già escluso di diventare CEO di Aston Martin, e insiste anche: “Non farò nemmeno un investimento strategico lì”. Tuttavia, quando ha insistito sul suo rapporto con il miliardario Stroll, ha dichiarato: “Stroll e il suo team sono un grande cliente del nostro team. Inoltre, Lawrence è stato un mio caro amico per molti anni, indipendentemente dalle nostre relazioni d’affari.

Tuttavia, è probabile che la speculazione non si fermi qui, specialmente perché Wolff ammette alcuni problemi interni dietro le quinte. “Sono al mio ottavo anno (alla Mercedes) adesso – adoro lo sport e questa squadra”, ha detto. “Tuttavia, sono un po’ sorpreso dai cambiamenti che hanno avuto luogo durante l’inverno e dal comportamento delle singole persone. Ciò ha a che fare anche con la mia decisione su cosa fare nel 2020 e oltre.”

“Ma io sono e rimarrò a capo del motorsport Mercedes e responsabile del team di Formula 1, e nulla cambierà nel breve periodo.” Wolff ha anche criticato la speculazione secondo cui il suo rapporto con Lewis Hamilton – il cui contratto si esaurisce quest’anno – è diventato teso. “Assurdità totale”, ha insistito. “La nostra relazione è più stretta che mai e parliamo del nostro futuro ogni giorno. “Tutto indica che continueremo in una forma simile a oggi”.

Ti potrebbe interessare: Wolff: “La mia attenzione è rivolta alla Mercedes e al raggiungimento degli obiettivi”

Sembra che tu abbia bloccato le notifiche!

Mbenz.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI