Toto Wolff
Toto Wolff

È un momento importante per il team Mercedes Formula 1. Scadono non solo i contratti dei piloti, ma anche il contratto del capo squadra Toto Wolff. Quindi la domanda è come sarà il futuro di Mercedes. Alla fine del 2020, il contratto di Wolff come capo squadra scadrà. Tuttavia, l’austriaco è anche azionista di Mercedes e del team di Formula 1, il che significa che può rimanere attivo anche in Mercedes in quel ruolo. Tuttavia, non si tratta solo dei contratti ora, ma dell’intero futuro della gara stabile.

‘Insieme a Niki Lauda e Mercedes, sono il proprietario di questo team di Formula 1 e ora non si tratta solo del mio contratto come capo squadra, ma del futuro del team. Questo è ciò di cui stiamo attualmente discutendo con tutte le parti interessate “, ha dichiarato Wolff in un’intervista all’ORF austriaco.

Il futuro della Mercedes in Formula 1 è quindi incerto. Si dice che Daimler abbia un occhio di riguardo per la Formula E e non intenda rimanere in contatto con la F1 per molto tempo. Tuttavia, si stanno diffondendo voci secondo cui Daimler è interessato a portare Sebastian Vettel nella squadra, ma per il momento sono solo voci.

A proposito di voci, non si possno ignorare le voci su Wolff stesso. Il suo contratto scade e con un pacchetto di azioni appena acquistato di circa 40 milioni di euro, viene rapidamente stabilito il collegamento con il nuovo team di F1 Aston Martin nel 2021. Secondo Wolff, tuttavia, si tratta di un investimento personale e nega ancora un possibile passaggio.

” È solo un mio investimento finanziario. Penso che sia un marchio bellissimo e grande e credo nella strategia a lungo termine che hanno presentato lì. A lungo termine vedremo se ripaga “, conclude Wolff, che è anche menzionato come successore di Jean Todt alla FIA o Chase Carey ai vertici della Formula 1.

Ti potrebbe interessare: Wolff, un anno dopo la morte di Lauda: Non me lo toglierò di testa