Mercedes GLC Coupé 2020

Daimler ha assegnato il suv GLC di Mercedes-Benz allo stabilimento di Sindelfingen dal 2022. Questo, ha detto la casa automobilistica di Stoccarda, è stato un passo per aumentare ulteriormente la flessibilità nello stabilimento. “Pertanto, la rete di produzione globale di Mercedes-Benz è in grado di reagire in modo ancora più flessibile alla domanda del mercato”, si legge in una nota. Mercedes GLC è stato costruito nello stabilimento di Brema, “fabbrica madre” insieme alla Classe C da giugno 2015, presso la joint venture di Pechino Benz da ottobre 2015 e da Valmet Automotive in Finlandia dall’inizio del 2017.

Dal 2022 nello stabilimento di Sindelfingen sarà prodotto anche il suv GLC

Sindelfingen produce il più piccolo GLA nella sua cosiddetta Innovation Factory dall’inizio del 2018. Nel 2014 la direzione degli impianti e il potente comitato aziendale hanno concordato un investimento di 1,5 miliardi di euro, che viene utilizzato per il centro di assemblaggio Factory 56 che Daimler ha dichiarato essere “digitale, flessibile, verde”. Altri investimenti sono stati effettuati per ricerca e sviluppo, in quanto Sindelfingen realizzerà in seguito veicoli elettrici di classe EQ premium e di lusso oltre alle loro batterie.

Ti potrebbe interessare: Alfa Romeo Stelvio Quadrifoglio vs Mercedes GLC 63 AMG: drag race da 1000 CV | Video

Mercedes GLC Coupé 2020

Ti potrebbe interessare: Mercedes: a marzo vendite in calo del 16% in Italia