Continua il successo della Mercedes Classe A in Europa. L’entry level della gamma del costruttore tedesco, di mese in mese, mette in fila risultati di vendita straordinari che la rendono il modello Mercedes più venduto in Europa dopo i primi 8 mesi del 2019. Come confermano gli ultimi dati, infatti, la Classe A ha raggiunto, nel periodo considerato, un totale di 126 mila unità vendute in tutta Europa. 

Rispetto a quanto fatto registrare nel corso dello stesso periodo dello scorso anno, quando il totale di unità immatricolate fu di circa 102 mila unità, la Mercedes Classe A ha fatto registrare una crescita percentuale del +41%. La vettura è anche il modello premium più venduto in assoluto in Europa e si piazza al ventesimo posto tra i modelli più venduti in assoluto sul mercato europeo nel corso dei primi 8 mesi dell’anno.

Per Mercedes, quindi, la Classe A rappresenta un vero e proprio successo che, di mese in mese, si conferma con risultati di vendita sempre di altissimo livello. Nel corso dei prossimi mesi, con l’espansione della gamma e l’arrivo delle varianti plug-in hybrid, la Classe A potrà continuare a crescere confermandosi come il punto di riferimento per Mercedes in Europa.

Le altre Mercedes: in calo Classe C, Classe E e GLC

Gli ottimi risultati di vendita registrati dalla Mercedes Classe A si accompagnano ad un netto calo degli altri modelli che, solitamente, garantiscono significativi volumi di vendita ed ottimi margini di guadagno a Mercedes. Il secondo modello più venduto in Europa della casa tedesca è la Classe C che si ferma a 100 mila unità vendute nel periodo considerando facendo registrare un calo del 2% rispetto allo scorso anno.

Forte calo, invece, per la Classe E che arriva a 71 mila unità vendute in Europa con una flessione delle consegne pari al -12%. Brusco stop anche per il SUV medio GLC che raggiunge quota 64 mila unità vendute registrando un calo percentuale del 24% rispetto ai dati raccolto nello stesso periodo dello scorso anno.

Da segnalare, invece, la crescita delle vendite della Classe B che, grazie alla nuova generazione, raggiunge quota 49 mila unità vendute facendo registrare una crescita percentuale del +14% rispetto ai dati raccolti lo scorso anno. Tra i modelli compatti cresce anche il Mercedes GLA. Il crossover arriva a 46 mila unità vendute con un buon +9.6% su base annua. In calo del -6.7% la Mercedes CLA che si ferma a 37 mila unità vendute. 

Tra i SUV di casa Mercedes c’è da segnalare anche il calo del Mercedes GLE che raggiunge 12 mila unità vendute facendo registrare un calo percentuale del 30% rispetto ai dati dello scorso anno. In calo (-24%) anche la Classe S, che si ferma a poco più di 7 mila unità vendute. Cresce del 60% la Classe G che supera quota 6 mila unità consegnate.