Mercedes Classe S Cabrio

Quando Mercedes ha portato sul mercato l’attuale Mercedes Classe S Cabriolet nel 2016, è stata la prima vettura droptop disponibile nella gamma della lussuosa dal 1971. Tuttavia, potrebbe essere l’ultima.

Secondo l’ultimo report di Autocar, la produzione delle versioni Cabrio e Coupé della Sonderklasse potrebbe terminare nel 2022, quindi la prossima generazione della vettura sarà proposta solo come berlina. La casa automobilistica tedesca sta adottando varie misure per ridurre i costi e mira a risparmiare 1,4 miliardi di euro nei prossimi tre anni.

Mercedes Classe S Cabrio
Mercedes Classe S Cabrio 2016, niente più versioni coupé e cabriolet

Mercedes Classe S 2021: la nuova generazione potrebbe essere proposta solo in versione berlina

Fra i tagli c’è anche la riduzione dei posti di lavoro (esattamente 10.000) e l’interruzione della produzione di alcuni modelli che non portano vendite soddisfacenti. L’uscita delle due Classe S a due porte permetterà alla SL di rimanere l’unica nella gamma del marchio di Daimler, anche se propone solo due posti a sedere.

Inoltre, le recenti notizie hanno rivelato che quest’ultima condividerà la piattaforma Modular Sports Architecture (MSA) con la Mercedes-AMG GT di prossima generazione. Quindi, molto probabilmente la vettura sarà più piccola e sportiva rispetto alla precedente generazione.

Mercedes Classe S Cabrio

La nuova Mercedes Classe S, che abbiamo avuto la possibilità di vedere in anteprima in diverse foto spia, debutterà ufficialmente entro la fine di quest’anno mentre l’arrivo nelle concessionarie è previsto per il 2021.

La berlina utilizzerà una versione riprogettata della Modular Rear-wheel-drive Architecture (MRA). Questa sarà caratterizzata da una nuovissima architettura elettrica che permetterà l’implementazione della guida autonoma di Livello 3.

Mercedes Classe S Cabrio

In base a quanto dichiarato da Autocar, la nuova gamma di motori includerà un turbodiesel a 6 cilindri in linea da 2.9 litri e un turbo benzina a 6 cilindri in linea da 3 litri, entrambi disponibili con tecnologia ibrida plug-in.

Ovviamente, la Mercedes Classe S 2021 verrà proposta anche con il potente propulsore V8 biturbo da 4 litri progettato da AMG che sarà abbinato alla tecnologia mild-hybrid. Recentemente, Ola Källenius – CEO di Daimler – ha confermato che la Classe S di prossima generazione verrà offerta anche in una variante con motore V12.