Mercedes: dati negativi in Europa ad ottobre

mercedes vendite europ

In attesa dell’arrivo dei dati completi relativi al mercato europeo, che saranno disponibili nella seconda metà del 2020, è tempo di dare un’occhiata alle vendite di Mercedes nei principali mercati europei al termine del mese di ottobre. Il mercato del nostro continente deve fare i conti con diversi problemi e Mercedes mostra, di conseguenza, risultati altalenanti.

La casa tedesca registra un ottimo mese di ottobre in Italia mentre limita le perdite nel Regno Unito, in Francia e nel mercato di casa, la Germania, che continua ad essere il primo mercato del brand. Da segnalare un considerevole calo in Spagna. Ricordiamo che Mercedes viene da un mese di settembre negativo in Europa. Ecco i dati completi raccolti dalla casa tedesca ad ottobre nei principali mercati europei.

Germania

Mercedes chiude il mese di ottobre sul mercato “di casa” con un totale di circa 32 mila unità vendute. Rispetto allo scorso anno, la casa tedesca fa segnare un calo del -2,7% conservando una quota di mercato elevata, pari all’11.9%. Da notare che ad ottobre il mercato tedesco ha fatto registrare un calo del -3.6%.

Nel parziale annuo, ovvero nel periodo compreso tra gennaio e ottobre, Mercedes ha distribuito 239 mila unità in Germania con un calo del 14.9% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno e con una quota di mercato del 10.3%. Nello stesso periodo dell’anno, il mercato tedesco è in calo del -23.4%.

Regno Unito

Ancora un mese negativo per Mercedes nel Regno Unito. La casa tedesca, infatti, sfiora quota 11 mila unità vendute sul mercato britannico facendo registrare un calo percentuale del -4% rispetto ai dati dello scorso anno ed una quota di mercato del 7.7%. Da notare che ad ottobre il mercato britannico è in calo solo del -1.6%.

Dopo i primi 10 mesi del 2020, la casa tedesca registra un totale di 95 mila unità vendute nel Regno Unito con un calo del -37% ed una quota di mercato del 7.6%. Nello stesso periodo, il mercato locale è in calo del -31%.

mercedes vendite europa

Italia

In Italia continua il periodo positivo di Mercedes. La casa tedesca fa registrare un mese di ottobre da 5.719 unità vendute con una crescita del +11% rispetto all’ottobre dello scorso anno. Si tratta di un risultato sensibilmente migliore rispetto ai dati dell’intero mercato italiano, in calo ad ottobre del -0.2% rispetto all’ottobre del 2019.

Nel parziale annuo, Mercedes supera quota 38 mila unità vendute in Italia con un calo del -25% rispetto allo scorso anno. Anche in questo caso, si tratta di un risultato sensibilmente migliore di quello fatto registrare dal mercato italiano, in calo del -31% nel 2020.

Francia

Mercedes chiude il mese di ottobre con 5.490 unità vendute in Francia. Rispetto allo scorso anno si tratta di un calo del -2.3%, un dato nettamente migliore rispetto a quello fatto registrare dal resto del mercato, in calo del -9.5%. Nel parziale annuo, invece, la casa tedesca si ferma a 54 mila unità vendute con un calo del -26.6%, un risultato in linea con quello del mercato francese, in calo del -26.9%.

Spagna

Mese negativo per Mercedes in Spagna. Ad ottobre, infatti, la casa tedesca si ferma a 3.567 unità vendute sul mercato iberico, con un calo del -14% rispetto allo scorso anno. Il dato è comunque migliore di quello fatto registrare dall’intero mercato locale, in calo del -21% ad ottobre. Nel parziale annuo, Mercedes si ferma a 31 mila unità vendute, con un calo del -28.5% rispetto allo scorso anno. Il mercato spagnolo, dopo i primi 10 mesi del 2020, fa registrare un calo del -36.8%.

Sembra che tu abbia bloccato le notifiche!

Mbenz.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI