Dopo aver visto, nei giorni scorsi, gli ottimi risultati di vendita di Classe A e Classe C in Europa ad ottobre, è arrivato il momento di analizzare, nel dettaglio, le vendite dei principali modelli Mercedes nel corso dei primi 10 mesi del 2018 in Europa. Prima di entrare nel dettaglio dei risultati ottenuti dai singoli modelli, ricordiamo che Mercedes ha venduto in Europa 727 mila unità tra gennaio ed ottobre registrando un calo percentuale del 4.2%.

Il modello Mercedes più venduto in assoluto nel 2018 in Europa è, come prevedibile, la Mercedes Classe C che, nonostante un calo del 16% rispetto allo scorso anno, riesce a mettere insieme un totale di 136 mila unità distribuite in Europa. La Classe C è il 27esimo modello più venduto in assoluto in Europa (lo scorso anno era all’interno della Top 20).

Mercedes Classe C maggior successo

Alle spalle della Classe C troviamo la Mercedes Classe A che raggiunge quota 123 mila unità vendute registrando un risultato praticamente in linea con quello dello scorso anno (c’è un leggero calo dello 0.2%). Terza piazza tra i modelli Mercedes più venduti in Europa per la Classe E che tocca quota 108 mila unità vendute con un calo del 6% rispetto ai dati raccolti nello stesso periodo dell’anno passato.

Giù dal podio, invece, troviamo i SUV GLC e GLA. Dando uno sguardo ai numeri, notiamo come la GLC si confermi il punto di riferimento della gamma SUV di mercedes con 103 mila unità vendute ed una crescita del 10.4% rispetto allo scorso anno. In calo, invece, la GLA che si ferma a 58 mila unità vendute con una flessione del 5.8%.

Da segnalare anche ilcalo di vendite della Mercedes Classe B, che si ferma a 55 mila unità vendute con un calo di 1.2% in attesa dell’arrivo della nuova generazione che debutterà a dicembre, e della CLA, in calo del 7.1% con un totale di 52 mila unità vendute nel corso dei primi 10 mesi del 2018. Ricordiamo che i prossimi aggiornamenti sulle vendite della casa tedesca arriveranno a inizio dicembre con la pubblicazione dei primi dati di novembre. Continuate a seguirci per saperne di più.