Mercedes: ecco i modelli più venduti in Europa dopo i primi 7 mesi del 2020

mercedes vendite europa

La crisi economica legata alla pandemia in corso ha avuto un impatto immediato su mercato auto europeo. Anche Mercedes, come confermano i recenti dati di vendita, sta facendo registrare risultati abbastanza negativi anche se nei mesi estivi ci sono stati diversi segnali di ripresa in molti mercati.

Nel frattempo, a guidare le vendite di Mercedes in Europa è sempre la Classe A. La hatchback della casa tedesca ha chiuso i primi sette mesi del 2020 con 82 mila unità vendute e con un calo del -29.1% rispetto allo scorso anno. Da notare, inoltre, che la Classe A ha registrato un luglio molto positivo con quasi 19 mila unità vendute ed un miglioramento del +19.4% rispetto alo scorso anno. Il dato in questione pone la Classe A al 12° posto tra i modelli più venduti in Europa a luglio.

Per Mercedes arrivano importanti segnali di ripresa anche dal Mercedes GLC. Il SUV medio, infatti, ha venduto quasi 10 mila unità a luglio con una crescita del +40.5% rispetto allo scorso anno. Il parziale annuo, invece, fa segnare 50 mila unità vendute con un calo del -16% rispetto allo scorso anno. Continuano, invece, le difficoltà della Classe C che, con poco meno di 9 mila unità vendute, è in calo del -25% a luglio. Il parziale annuo si chiude con 48 mila unità vendute e con un calo del -46%.

In netta contro tendenza, invece, è la CLA, che sfrutta al massimo il successo della nuova generazione. La vettura ha totalizzato più di 6 mila unità vendute a luglio (+49.7%) portando a oltre 38 mila unità vendute il totale nel parziale annuo (+19%). Male, invece, la Classe E. A luglio le vendite sono pari a circa 6 mila unità con un calo del -14% mentre nel 2020 la vettura si ferma a 36 mila unità con un calo del -43%.

Nuovo Mercedes EQC vacanze

Il debutto della nuova generazione spinge anche il GLA che totalizza 6.201 unità vendute a luglio, registrando un miglioramento del +5.9%. Il parziale annuo è negativo (-53%) anche a causa del cambio generazionale con un totale di 20 mila unità vendute. Dati negativi per la Classe B che si ferma a poco più di 4 mila unità vendute a luglio (-37%) e a 25 mila unità vendute nel 2020 (-39.7%).

La gamma SUV di Mercedes registra anche gli ottimi dati di due recenti novità. Il GLE, infatti, sfiora 20 mila unità vendute nel corso dei primi sette mesi dell’anno in corso mentre il compatto GLB, novità assoluta della gamma, si ferma a 12 mila unità vendute nel corso del 2020. Da segnalare anche le 4,653 unità vendute del SUV elettrico EQC, le 4 mila unità vendute della Classe G (-27%), le 3.447 unità vendute della Classe S (-50%) e le 2.826 unità vendute del GLS (+111%).

Looks like you have blocked notifications!