Mercedes: ecco i risultati di vendita di agosto nei principali mercati europei

mercedes vendite europa

Mercedes sta pianificando il rilancio delle vendite dopo il crollo registrato nei mesi scorsi a causa del lockdown. La casa tedesca ha chiuso un mese di agosto con alti e bassi, considerando i dati provenienti dai primi cinque mercati europei (Germania, Regno Unito, Italia, Francia e Spagna).

Anche a luglio le vendite erano risultate positive solo in alcuni mercati. La strada per tornare ai livelli dello scorso anno è ancora lunga ma, nonostante la pandemia rappresenti ancora un problema concreto in tutta Europa, ci sono le basi per guardare al futuro con fiducia.

In attesa dell’arrivo dei dati definitivi sul mercato europeo ad agosto, che saranno rilasciati tra qualche settimana, vediamo come sono andate le vendite nei principali mercati continentali per Mercedes:

Germania: vendite in calo ad agosto

Il mese di agosto si è chiuso con quasi 28 mila unità vendute per Mercedes in Germania. Il risultato ottenuto dal marchio si traduce in un calo del -3.7% nel confronto con i dati raccolti nell’agosto dello scorso anno. Per effetto dei dati di agosto, le vendite complessive di Mercedes in Germania raggiungono quota 180 mila unità tra gennaio e agosto. Il confronto con lo stesso periodo dello scorso anno vede Mercedes registrare un calo del -18.8%. Si tratta di un dato decisamente migliore rispetto a quello dell’intero mercato tedesco che fa segnare un poco confortante -28.8%.

Regno Unito: Mercedes torna a crescere sul mercato britannico

Nel Regno Unito, invece, Mercedes registra un totale di 5.234 unità vendute nel corso del mese di agosto. Questo risultato si traduce in una crescita del +3.85% nel confronto con i dati raccolti nel corso del mese di agosto dello scorso anno. Il dato è in contro tendenza con quello del mercato britannico che ad agosto registra un calo del -5.8%.

Nel parziale annuo, Mercedes registra oltre 61 mila unità vendute nel Regno Unito con un calo del -44% rispetto ai risultati ottenuti nello stesso periodo dello scorso anno. Questo dato è peggiore rispetto a quello fatto registrare dall’interno mercato britannico, in calo del -39.7% dopo i primi 8 mesi del 2020.

Italia: la casa tedesca fa meglio dell’intero mercato

Mercedes ha venduto 2.574 unità in Italia registrando una crescita percentuale del +6.5% rispetto al mese di agosto dello scorso anno, un risultato migliore rispetto all’intero mercato delle quattro ruote, in calo del -0.3% rispetto all’agosto del 2019. Per quanto riguarda il parziale annuo, la casa tedesca ha venduto oltre 27 mila unità in Italia facendo registrare un calo del -33% rispetto ai dati dei primi 8 mesi dello scorso anno. Anche in questo caso, il dato di Mercedes è migliore di quello fatto registrare dall’intero mercato delle quattro ruote, in calo del -39%.

Francia: la crisi continua

Sul mercato francese, Mercedes registra un totale di 3.316 unità vendute nel corso del mese di agosto, con un calo percentuale del -30% rispetto ai dati dello scorso anno. Si tratta di un dato decisamente peggiore rispetto a quello dell’intero mercato, in calo del -17%. Nel parziale annuo, la casa tedesca si ferma a poco più di 29 mila unità vendute con un calo del -32% rispetto ai dati dello scorso anno. Il dato in questo è in linea con quello dell’intero mercato francese, in calo del -34%.

Spagna: dati negativi per Mercedes

Chiudiamo l’analisi delle vendite di Mercedes con i dati relativi al mercato iberico. In Spagna, la casa tedesca registra un totale di 2.530 unità vendute con un calo del -14% rispetto ai dati dello scorso anno. Ad agosto, il mercato spagnolo ha fatto segnare un calo del -10.1%. Nel parziale annuo, Mercedes deve accontentarsi di un totale di 24 mila unità vendute con un calo del -32.8% rispetto allo scorso anno. Nello stesso periodo di tempo, il mercato iberico fa segnare un calo del -40.6%.

Looks like you have blocked notifications!