In occasione dell’evento di presentazione della nuova generazione del Mercedes GLA, il nuovo crossover che va ad espandere la gamma compatta del marchio tedesco, si registra un altro importantissimo annuncio che riguarda quelli che saranno gli sviluppi futuri della gamma elettrica dell’azienda.

Il CEO di Mercedes,  Ola Kallenius, ha, infatti, confermato che nel corso del 2020 verrà presentato anche il nuovo Mercedes EQA, un nuovo modello a zero emissioni che andrà ad affiancarsi al Mercedes EQC, il SUV elettrico che ha inaugurato la gamma EQ del marchio tedesco.

Come confermato dalle immagini diffuse durante l’evento e dalle parole dello stesso Kallenius, il nuovo Mercedes EQA sarà un crossover e riprenderà il design del nuovo Mercedes GLA, adeguando linee e contenuti al carattere da auto elettrica a zero emissioni che contraddistinguerà il progetto.

La scelta di rendere il futuro Mercedes EQA un crossover rappresenta una decisa inversione di tendenza rispetto alle ipotesi dei mesi passati e a quanto mostrato dalla Concept EQA, un prototipo svelato in occasione del Salone dell’auto di Francoforte del 2017, che presentata una carrozzeria da vera e propria hatchback. 

Al momento, non ci sono conferme in merito ad una possibile EQA hatchback, un progetto, che potrebbe caratterizzarsi come una vera e propria Classe A elettrica, che in futuro potrebbe diventare parte integrante della gamma EQ del marchio tedesco. Ricordiamo, inoltre, che Mercedes ha in cantiere anche il lancio del SUV compatto EQB, un altro modello a zero emissioni che rappresenterà una soluzione intermedia tra EQA e EQC.

Mercedes EQA: debutto fissato per il 2020

Il nuovo Mercedes EQA sarà presentato nel corso del 2020. Al momento, non c’è ancora una data precisa per il debutto del crossover che potrebbe essere svelato, in anteprima, in occasione del Salone dell’auto di Ginevra in programma nel corso del prossimo mese di marzo.

Il nuovo progetto andrà a ricoprire un ruolo di primissimo piano per il futuro della gamma compatta della casa tedesca. Rispetto al ben più costoso EQC, modello svelato in anteprima più di un anno, il futuro EQA potrà contare su di un prezzo d’accesso decisamente più basso e, potenzialmente, potrebbe rivelarsi la carta vincente per permettere a Mercedes di ritagliarsi un ruolo di primo piano nel settore premium del mercato delle auto elettriche che, ad oggi, è dominato da Tesla.

Maggiori dettagli in merito al nuovo Mercedes EQA potrebbero arrivare già nel corso delle prossime settimane. Continuate, quindi, a seguirci per tutti gli aggiornamenti sul progetto.