Mercedes GLA 2020 render
Mercedes GLA 2020 render by Motor.1om

In questo momento, Mercedes propone diverse vetture compatte in grado di accontentare moltissimi utenti. Queste sono Classe A, Classe B, Classe A Sedan, GLB, CLA, CLA Shooting Brake e Classe A Sedan a passo lungo. Nonostante il numero elevato, la casa automobilistica tedesca prevede di portare sul mercato l’ottavo modello compatto.

Stiamo parlando della Mercedes GLA di seconda generazione. Dopo aver accumulato quasi 1 milione di vendite in appena cinque anni, il crossover compatto è uno di veicoli più importanti per la Stella di Stoccarda e il model year 2020 ha l’obiettivo di intensificare ancora di più il gioco per competere al meglio con i nuovi BMW X2 e Audi Q2.

Mercedes GLA 2020 prototipo Autocar

Nuovo Mercedes GLA: la seconda generazione del SUV compatto immaginata in render

Anche se tra pochi giorni si terrà il Salone di Los Angeles, Mercedes non presenterà il nuovo Mercedes GLA in tale occasione ma l’evento verrà trasmesso in streaming su Internet per essere visto da tutto il mondo. Abbiamo riportato già che Autocar ha avuto la possibilità di provare su una pista di prova ricca di ostacoli un prototipo completamente camuffato del nuovo SUV compatto.

Oltre a questo, Motor1.com ha ipotizzato come potrebbe essere il design finale della vettura attraverso un progetto digitale davvero interessante e prendendo spunto dagli ultimi avvistamenti in Germania.

Mercedes GLA 2020 prototipo Autocar

Rispetto all’attuale generazione, pur essendo più corto di quasi 20 mm, gli ingegneri hanno trovato il modo di espandere l’interasse di 30 mm (ora da 2729 mm). In questo modo, i passeggeri posteriori avranno più spazio a disposizione per le gambe.

Oltre a questo, i tecnici della Stella a tre punte hanno aumentato l’altezza di quasi 100 mm nel tentativo di rendere il GLA di seconda generazione più un crossover che una berlina. Questa modifica porterà un vantaggio ai passeggeri posteriori più alti che sicuramente non avranno problemi.

Mercedes GLA 2020 prototipo Autocar

Secondo Autocar, l’abitacolo del nuovo Mercedes GLA sarà un misto fra la Classe A e il GLB. Questo non sorprende dato che le ultime vetture compatte della casa tedesca hanno praticamente gli stessi interni. La stessa cosa si ripeterà sotto il cofano con motori e trasmissioni uguali, persino i modelli AMG 35, 45 e 45 S.

Una novità sicuramente interessante che arriverà con la nuova generazione è il modello 250 e che sarà praticamente identico alle A 250 e B 250 e. Questo significa che sotto il cofano ci sarà un motore turbo benzina a 4 cilindri da 1.33 litri abbinato a un propulsore elettrico per una potenza totale di 215 CV e 450 nm di coppia massima per un’autonomia complessiva di oltre 65 km nel ciclo WLTP.