Dopo la presentazione ufficiale avvenuta lo scorso mese di dicembre, è quasi tempo di debutto per la nuova generazione di Mercedes GLA, il nuovo crossover che va a completare la gamma compatta della casa tedesca affiancandosi alla Classe A, alla Classe B, alle CLA ed al SUV compatto GLB.

In queste ore, Mercedes ha diffuso le prime informazioni in merito al listino prezzi della nuova generazione di Mercedes GLA. Il lancio commerciale della nuova versione del crossover tedesco è previsto per la prossima primavera con il debutto nelle concessionarie italiane che dovrebbe avvenire nel mese di aprile.

Mercedes GLA: si parte da  38.270 Euro

Per la prima fase di commercializzazione, la nuova generazione di Mercedes GLA sarà disponibile in sette differente varianti, quattro diesel e tre benzina. La gamma parte da 38.270 Euro, prezzo riservato alla GLA 200 d. Questa variante è disponibile anche con la trazione integrale 4MATIC ad un prezzo di 42.350 Euro.

A completare l’offerta diesel del nuovo Mercedes GLA troviamo la versione GLA 220 d che parte da 44.920 Euro. Anche in questo caso, c’è la possibilità di richiedere la trazione integrale 4MATIC con il prezzo che salirà sino a 47,180 Euro. Tutte le versioni diesel del GLA montano il quattro cilindri 2.0 turbo diesel che eroga 150 CV sulle GLA 200 d e 190 CV sulle GLA 220 d.

Per quanto riguarda la gamma benzina, invece, le versioni disponibili sono tre. Si parte dall’entry level GLA 200 che presenta un prezzo di partenza di 38,960 Euro. I clienti più esigenti potranno richiedere la GLA 250, a partire da 44.460 Euro, e la GLA 250 4 MATIC, a partire da 46.720 Euro. La GLA 200 presenta il turbo benzina 1.3 da 163 CV mentre le due GLA 250 montano il 2.0 turbo benzina da 224 CV.

Tutte le versioni del Mercedes GLA di nuova generazione sono disponibili con il cambio automatico ad 8 marce, incluso di serie per tutti gli allestimenti. I prezzi indicati in precedenza si riferiscono all’allestimento entry level Executive che include anche i cerchi in lega da 17 pollici, il climatizzatore automatico, la telecamera posteriore di parcheggio, il regolatore di velocità, il sistema di frenata d’emergenza ed il sistema di controllo del cambio di corsia.

Da notare, inoltre, che nella dotazione di serie troviamo anche il sistema multimediale MBUX con doppio schermo a sviluppo orizzontale e diagonale da 10,25 pollici che rappresenta un vero e proprio marchio di fabbrica per la gamma compatta della casa tedesca.

Maggiori dettagli in merito al debutto del GLA di nuova generazione nelle concessionarie italiane arriveranno nelle prossime settimane.