Mercedes GLC L: debutta in Cina la versione a passo lungo del SUV

Mercedes GLC L Cina ufficiale

Mercedes-Benz ha deciso di ufficializzare in Cina la versione a passo lungo del suo GLC con il nome di Mercedes GLC L, dopo una serie di foto spia trapelate all’inizio di quest’anno. Sappiamo come gli automobilisti cinesi apprezzino particolarmente le versioni a passo lungo delle auto esistenti, infatti la GLC era già disponibile nel mercato cinese.

La vettura assomiglia a qualsiasi altra GLC, ad eccezione del profilo laterale poiché la distanza tra gli assi è aumentata di 100 mm, rendendo le porte posteriori più lunghe rispetto al modello standard. Complessivamente, il SUV del marchio automobilistico tedesco misura 4765 mm di lunghezza, 1898 mm di larghezza e 1648 mm di altezza con un passo di 2973 mm. Ciò lo rende molto simile, in termini di dimensioni, al suo principale competitor, l’Audi Q5 L.

Mercedes GLC L: il mercato cinese accoglie la versione a passo lungo del SUV

Non sorprende il fatto che i passeggeri dei sedili posteriori beneficeranno del passo più lungo. Come rivelano le foto, il Mercedes GLC L offre molto più spazio per le ginocchia e per le gambe per chi siede nel posteriore.

Per quanto riguarda il reparto meccanico, nulla cambia. Infatti, la casa automobilistica tedesca propone il suo Sport Utility Vehicle in 3 versioni, tutte con motori turbo a benzina da 2 litri che provengono dal GLC standard. I propulsori propongono una potenza di 184 CV, 211 CV e 245 CV mentre i modelli sono marchiati con i nomi di GLC 200 L 4Matic, GLC 250 L 4Matic e GLC 300 L 4Matic.

Il Mercedes GLC L viene costruito da Beijing-Benz Motor Company (BBAC), una joint-venture tra Daimler e BAIC. Infine, in base a quanto riportato, la versione a passo lungo del SUV dovrebbe costare circa 10.000 yuan (circa 1.253 euro) in più rispetto al modello normale.

Looks like you have blocked notifications!