Come abbiamo visto alcuni giorni fa, Mercedes ha venduto 315 mila unità negli USA nel corso del 2018. Il modello più venduto di tutta la gamma del costruttore tedesco è stato il SUV medio Mercedes GLC che ha sorpassato la Classe C, da anni best seller indiscussa del marchio anche oltreoceano.

Il Mercedes GLC ha messo assieme un totale di 69,729 unità vendute nel corso del 2018 registrando una crescita del +43,35%. Si tratta di un risultato davvero straordinario che permette al SUV della casa tedesca di piazzarsi al secondo posto tra i modelli più venduti del suo segmento di mercato.

Il SUV medio premium più venduto negli USA è stato l’Audi Q5 che è riuscito a superare il GLC di poche decine di unità raggiungendo un totale di 69,978 unità (+21,41%). L’enorme crescita percentuale registrata dal SUV Mercedes rappresenta, in ogni caso, una solidissima base da cui ripartire. Il Mercedes GLC ha tutte le carte in regola per diventare il modello più venduto nel suo segmento negli USA nel corso del 2019.

C’è da dire, in ogni caso, che la concorrenza è agguerrita e, oltre al SUV di Audi, ci sono anche altri SUV che possono puntare a conquistare la leadership del segmento. Da segnalare, infatti, le ottime performance dei SUV nipponici Acura RDX (63,580 unità con una crescita del +23,9%) e Lexus NX (62,079 unità vendute e +4.6%) oltre che dell’immancabile BMW X3 che tocca quota 61,351 unità (+50.7%).

Staremo a vedere come andranno le vendite nel corso del 2019 ma è chiaro che il Mercedes GLC dovrà superare una fortissima concorrenza per poter conquistare la leadership di uno dei principali segmenti del mercato delle quattro ruote americano. Continuate a seguirci per tutti gli aggiornamenti sulle vendite Mercedes. Nei prossimi giorni arriveranno, infatti, anche i dati di vendita sull’Europa.