Mercedes: i modelli più venduti negli USA nel 2020

mercedes vendite usa

Mercedes ha chiuso il 2020 con un netto calo di vendite negli USA. La casa tedesca, infatti, ha registrato 95 mila unità vendute sul mercato americano nel Q4 2020 (ottobre – dicembre) con un calo del -8.9%. Il dato totale relativo al 2020, invece, è di 325 mila unità vendute con un calo anche in questo caso pari al -8.9% rispetto ai dati del 2019.

Il 2020 è stato un anno, chiaramente, condizionato dalla pandemia ed anche il mercato USA ha registrato un impatto negativo dalla pandemia. Da notare che le vendite di auto e SUV Mercedes arrivano a 274 mila unità con un calo del -13%. Crescono del +22.5% le vendite di Mercedes Vans con 51 mila unità vendute.

I SUV guidano la classifica dei modelli Mercedes più venduti negli USA

I clienti americani di Mercedes sono sempre più interessati alla gamma SUV. I dati relativi al 2020 confermano quanto detto. A guidare la classifica di vendita dei modelli Mercedes è il GLC che raggiunge quota 52 mila unità vendute nel corso del 2020. Per il best seller della casa tedesca bisogna però segnalare un calo del -28.5%.

Alle spalle del GLC c’è il più grande GLE. Il SUV raggiunge quota 48 mila unità vendute facendo segnare un calo del -3.7% nel confronto con i dati dello scorso anno. Dati positivi arrivano anche dai SUV compatti della gamma. Il GLA, sulla spinta della nuova generazione, raggiunge quota 25 mila unità vendute con una crescita del +14.5%. Il GLB invece raggiunge le 23 mila unità vendute.

Per quanto riguarda ai modelli top di gamma, l’ammiraglia GLS tocca quota 22 mila unità vendute con un calo del -0.2%. La Classe G, infine, si ferma a 7.723 unità vendute con una crescita del +5.1% rispetto ai dati raccolti lo scorso anno confermandosi come un modello di riferimento per la sua nicchia di mercato in Nord America.

Il 2020 si chiude con il crollo della Classe C che si ferma a 26 mila unità vendute con un calo del -46% rispetto ai dati dello scorso anno. Male anche la Classe E che arriva a 27 mila unità con un calo del -32%. L’ammiraglia Classe S, in vista della nuova generazione, si ferma a poco più di 8 mila unità vendute con un calo del -31%.

Per quanto riguarda la gamma compatta, infine, si registrano dati negativi. La Classe A si ferma a 15 mila unità vendute con un calo del -13% mentre la CLA sfiora quota 11 mila unità vendute con un calo del -11% rispetto ai dati raccolti nel 2019. Da segnalare le 2.122 unità vendute di SLC, in crescita del +15%, e le 1.782 unità vendute di SL, in crescita del +5.4%.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!