Mercedes usate: consigli e valutazioni

mercedes usate

Scegliere di acquistare delle Mercedes usate può essere un’ottima scelta per entrare nel mondo della casa tedesca senza dover effettuare un investimento molto alto per l’acquisto di un modello nuovo. Allo stesso modo, puntare sull’usato può rivelarsi molto conveniente per poter guidare una Mercedes di fascia più elevata, riducendo l’esborso economico senza rinunciare alla qualità che caratterizza le vetture della casa tedesca. Tra le Mercedes usate, inoltre, ci sono tanti pezzi pregiati della produzione dell’azienda che, sebbene non più sul mercato, continuano a rappresentare dei modelli di riferimento del mondo delle quattro ruote.

Come destreggiarsi tra le tante soluzioni presenti sul mercato dell’usato per poter acquistare un modello Mercedes al prezzo giusto? L’acquisto di auto usate richiede sempre molta attenzione. I fattori da considerare, infatti, sono numerosi ed è opportuno valutare tutti gli elementi in gioco per poter effettuare l’acquisto giusto individuando il valore corretto dell’usato Mercedes. È chiaro, quindi, che quando si vuole puntare sull’acquisto di auto usate prodotte dall’iconico brand tedesco diventa molto importante prendersi tutto il tempo necessario per fare le giuste valutazioni, analizzando i prezzi ed i modelli disponibili e verificando sempre con molta attenzione lo stato di conservazione della vettura e dei suoi componenti.

Quando conviene puntare sull’usato

Il mercato dell’usato sta diventando, di anno in anno, sempre più interessante per gli automobilisti. Individuare una vettura a prezzo vantaggioso diventa sempre più facile. Chi vuole entrare nel mondo Mercedes, quindi, può valutare con molta attenzione le proposte disponibili sul mercato dell’usato. Puntare su di una Mercedes usata, infatti, può garantire un netto risparmio sulle spese rispetto al nuovo senza però rinunciare alla qualità tipica dei modelli della casa tedesca.

Puntare sull’acquisto di un’auto usata può essere, quindi, un’ottima scelta per “entrare” nel mondo Mercedes, acquistando per la prima volta un modello del brand senza dover affrontare l’investimento più elevato richiesto per un’auto nuova. Il mercato dell’usato, inoltre, propone tanti modelli Mercedes di fascia alta proposti a prezzi decisamente concorrenziali. Al costo di un’utilitaria ben accessoriata, ad esempio, è facile individuare delle Mercedes usate, con un chilometraggio non eccessivo, rifiniture e dotazione di fascia superiore e tutta la qualità costruttiva tipica del marchio.

L’usato, inoltre, è la strada giusta per investire in un modello da collezione, in grado di abbinare il prestigio del marchio tedesco, un design iconico ed una base tecnica e meccanica ancora validissima. Le Mercedes usate sono un ottimo investimento anche in chiave futura, in quanto conservano il loro valore commerciale nel corso del tempo e possono contare su tanti potenziali acquirenti.

mercedes usate

Come valutare il valore commerciale di Mercedes usate

In linea di massima, un’auto tende a dimezzare il suo valore dopo circa cinque anni dalla prima immatricolazione. Successivamente, il valore commerciale di un’auto continuerà a calare e le differenze tra i modelli si livelleranno. A fare eccezione a questa regola generale sono le auto il cui valore storico è riconosciuto dagli appassionati. In questo caso, però, si tratta di auto da collezione che, di fatto, occupano un settore di mercato differente rispetto alle auto usate.

A determinare il valore di un’auto usata ed, in particolare, di un usato Mercedes intervengono diversi parametri. In primo luogo, è necessario valutare il prezzo originale dell’auto. Questo parametro è molto importante per valutare il valore di un’auto usata immatricolata da pochi anni. Per gli usati meno recenti, invece, questo parametro acquisisce un valore secondario.

Nella valutazione del valore commerciale di un usato entrano in gioco due parametri molto importanti, l’età del veicolo e il suo chilometraggio. Dopo 5-10 anni, un veicolo usato registrerà un rapido calo del suo valore. Allo stesso modo, dopo i 100.000 chilometri, il rischio di dover fare i conti con problemi di natura tecnica per un usato si moltiplica e quest’elemento si riflette sul suo valore.

Da tenere in considerazione, nella determinazione del valore commerciale di una Mercedes usata, ci sono anche le condizioni in cui si trova il veicolo. Graffi e ammaccature della carrozzeria vanno, inevitabilmente, considerate, in negativo, per determinare il valore dell’auto. Anche l’interno dell’abitacolo ha un peso significativo sulla determinazione del valore dell’auto così come lo stato dei vari componenti meccanici.

Cosa controllare prima di acquistare un usato

Un passaggio chiave da completare prima di acquistare un’auto usata è legato al controllo del veicolo. Questo passaggio diventa fondamentale quando si tratta di Mercedes usate che spesso vengono proposte a prezzi elevati sfruttando il prestigio del brand e la sua rinomata affidabilità. Prima di procedere all’acquisto di un veicolo usato, è necessario analizzare nei dettagli tutti gli aspetti tecnici e lo stato di conservazione. In questa fase, può essere utile farsi affiancare da un esperto, magari dal proprio meccanico di fiducia, in particolare se l’investimento richiesto è considerevole.

Il primo controllo sul veicolo va fatto prima dell’essenziale test drive. In questa fase è necessario controllare scrupolosamente tutti gli aspetti della vettura, aprire il cofano motore, controllare lo stato dei componenti e verificare la presenza di macchine di ruggine (all’esterno ma soprattutto all’interno). Effettuato un primo controllo, bisognerà accendere il motore e controllare che tutto sia in funzione in modo corretto e che non vi siano spie luminose sul cruscotto. Bisogna, inoltre, controllare tutto il sistema di illuminazione, gli pneumatici ed i freni.

mercedes usate

Durante il test drive, inoltre, bisogna valutare con attenzione la risposta del veicolo alle varie sollecitazioni, a partire dal rumore dello scarico e dalla resistenza dei pedali. In fase di prova, vanno valutati con attenzione lo sterzo, la frizione e i freni, anche eseguendo manovre un po’ più brusche del solito. È in questa fase che devono emergere eventuali problemi tecnici o anche solo difetti che caratterizzano il veicolo.

In linea di massima, è meglio investire un po’ di tempo nella valutazione completa della qualità dell’auto usata che ritrovarsi a scoprire eventuali problemi successivamente, una volta che l’acquisto è stato completato.

Mercedes usate: privato o concessionarie?

La scelta tra privato e concessionarie è un passaggio essenziale quando si acquista un’auto usato. Non esiste una strada più conveniente di un’altra in quanto entrambe le soluzioni presentano vantaggi e svantaggi da valutare con attenzione. L’analisi dei costi e dei benefici legati all’acquisto tramite privato o all’acquisto tramite concessionaria permetterà di scegliere l’opzione migliore.

Analizzando il mercato dell’usato e, in particolare, dei venditori privati sarà possibile accedere a una vastissima gamma di soluzioni e, in molti casi, a prezzi più bassi. Il proprietario di un usato è più incline a liberarsi dell’auto e potrebbe accettare un compromesso più conveniente per l’acquirente. Allo stesso modo, però, sull’acquisto non c’è alcuna garanzia e i rischi di dover fare i conti con problemi tecnici da coprire di tasca propria sono sempre dietro l’angolo.

Le concessionarie possono rappresentare un’ottima alternative per l’acquisto di Mercedes usate. Oltre alla possibilità di poter contare su di un anno di garanzia sull’usato acquistato, l’acquirente potrebbe contare su maggiori controlli legati al funzionamento del veicolo. Tutto ha un prezzo però. I rivenditori, infatti, proporranno un usato ad un prezzo più alto rispetto ad un privato.

Mercedes-Benz Certified: usato certificato

Per acquistare Mercedes usate è possibile rivolgersi direttamente al costruttore tedesco sfruttando il programma Mercedes-Benz Certified. Si tratta di una soluzione di sicuro interesse che può garantire la possibilità di accedere al mondo Mercedes acquistando un veicolo usato a prezzo vantaggioso e con una serie di servizi aggiuntivi di sicuro interesse. Il programma di Mercedes per le auto usate, infatti, presenta diverse caratteristiche uniche che possono offrire un plus significativo all’acquirente.

Le Mercedes usate che rientrano nel programma Certified possono contare su di una garanzia commerciale che varia da 12 a 48 mesi, in base alle caratteristiche dell’usato scelto. In caso di guasto di un usato Mercedes certificato, l’automobilista può rivolgersi direttamente al dealer presso cui ha effettuato l’acquisto. Da notare, inoltre, che chi sceglie il programma Mercedes-Benz Certified potrà contare anche sull’assistenza stradale Mercedes-Benz Mobilo valida in tutta Europa.

Il programma Mercedes-Benz Certified, inoltre, consente di accedere a soluzioni finanziarie per l’acquisto del veicolo scelto e di consegnare in permuta il proprio usato. I clienti che scelgono questo programma potranno contare, in caso di necessità, su di un’auto sostituita e su formule specifiche per l’accesso ai piani di manutenzione del veicolo. La garanzia sulla qualità dell’usato fornita da Mercedes, inoltre, include un sistema di 150 controlli per valutare l’affidabilità dell’usato ed una certificazione specifica sul chilometraggio.

Tutti i veicoli che fanno parte del programma Mercedes-Benz Certified sono consultabili direttamente dal sito ufficiale di Mercedes Italia. Dal sito è possibile accedere a tutti i dettagli in merito al prezzo ed alla dotazione della vettura e dare un’occhiata anche alle immagini che mostrano lo stato del veicolo. Sempre dal portale è possibile entrare in contatto diretto con il concessionario per informazioni ed, eventualmente, per completare l’acquisto.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!