Nuovo Mercedes GLC si mostra nel primo video spia

Nuovo Mercedes GLC primo video spia

Mettendo da parte i modelli AMG, forse l’auto economica più elegante proposta da Mercedes è il Mercedes GLC. Grazie alle ultime foto spia trapelate in rete, sappiamo che la casa automobilistica tedesca porterà presto sul mercato la nuova generazione.

Nonostante l’uscita del nuovo BMW X3, in molti sostengono che il GLC sia uno dei migliori modelli presenti nel segmento e ciò conferma che gli ingegneri della Stella di Stoccarda hanno fatto un lavoro eccellente nel progettare questo veicolo.

Nuovo Mercedes GLC primo video spia
Nuovo Mercedes GLC, ecco le eleganti forme proposte dal crossover

Mercedes GLC 2022: la seconda generazione del crossover avvistato nel primo video spia

Nelle ultime settimane, Mercedes sta testando su strada il Mercedes GLC di seconda generazione. Questo modello è conosciuta internamente con il nome in codice X254 e ha appena iniziato il suo ciclo di prove sulle strade di Stoccarda come testimoniato dall’ultimo video spia pubblicato su YouTube dal noto leaker WalkoART.

Dalle forme possiamo vedere che il veicolo somiglierà più a un crossover che a un SUV. Il GLC, inoltre, non è stato progettato per affrontare i terreni più difficili. Questo lavoro è ricoperto dal Classe G.

Nuovo Mercedes GLC primo video spia

Rispetto alla generazione attuale, il GLC 2022 dovrebbe offrire un corpo più lungo e largo. Almeno su questo prototipo, la Stella a tre punte non ha montato delle sospensioni alte, quindi la parte superiore del nuovo GLC resta solo un paio di centimetri più alta rispetto alla berlina Classe C.

In base al rombo riprodotto dal motore di questo prototipo, sembra trattarsi di un’unità da 2 litri, forse anche turbo. Addetti ai lavori sostengono che quasi l’intera gamma del Mercedes GLC 2022 sarà composta da propulsori a quattro cilindri. Tuttavia, resta ancora un’incognita sull’arrivo di un modello top di gamma marchiato AMG.

Sembra che tu abbia bloccato le notifiche!

Mbenz.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI