in

Vendite Mercedes: i risultati di tutti i modelli in Europa nel 2020

La Classe A è la più venduta

mercedes vendite europa

Mercedes ha chiuso il 2020 con un forte calo di vendite in Europa riuscendo però ha limitare i danni causati dalla pandemia e registrando un calo percentuale nettamente inferiore rispetto a quello fatto registrare dall’intero mercato europeo delle quattro ruote. In attesa di scoprire come andrà il 2021, facciamo un passo indietro ed andiamo ad analizzare le vendite dei vari modelli Mercedes in Europa nel corso del 2020.

La Classe A è il modello più venduto di Mercedes

Come prevedibile, la Mercedes Classe A conserva il titolo di Mercedes più venduta in Europa anche nel 2020. La hatchback ha messo assieme quasi 159 mila unità vendute nel corso del 2020 facendo registrare un calo del -20% rispetto ai dati raccolti nel corso del 2019. Complessivamente, la Classe A ha venduto 40 mila unità in meno in Europa riuscendo, però, a piazzarsi al dodicesimo posto della classifica dei modelli più venduti. La vettura è anche l’auto premium più venduta in Europa.

Alle spalle della Classe A c’è il SUV Mercedes GLC. Il SUV medio è il riferimento della gamma rialzata di Mercedes ed ha chiuso il 2020 con 99 mila unità vendute in Europa e con un calo pari ad appena il -9.1%. Risultati molto negativi, invece, per la Classe C che si ferma a 81 mila unità vendute in Europa facendo segnare un calo del -43% nel confronto con l’anno precedente. In un anno, la Classe C ha perso oltre 60 mila unità vendute.

Mercedes-AMG GLE 63 Coupé 2021

Da segnalare anche i dati negativi della Classe E. La vettura si ferma a 70 mila unità vendute con un calo del -35% nel confronto con i dati raccolti l’anno precedente. In contro-tendenza, invece, la CLA. La vettura, infatti, ha raccolto 67 mila unità vendute con una crescita del +8.7% nel confronto con i dati dell’anno precedente. Risultati negativi per il GLA, che si ferma a 56 mila unità venduti con un calo del -21%, e per la Classe B, che chiude il 2020 con 44 mila unità vendute ed un calo del -39.6%.

Il GLE, invece, continua a crescere arrivando a 39 mila unità vendute e facendo registrare un ottimo +62%. Stabili, invece, le vendite del GLE Coupé che si ferma a 4,570 unità vendute nel 2020. Da segnalare anche il buon debutto del GLB che chiude l’anno con 27 mila unità vendute in Europa mentre l’elettrica EQC si ferma a 14 mila unità vendute. Risultati negativi per la Classe G e la Classe S. I due modelli si fermano a circa 6 mila unità vendute registrando un calo percentuale pari a, rispettivamente, -27% e -41%. Grazie al successo della nuova generazione, il GLS raddoppia le vendite arrivando a quasi 5 mila unità vendute.

A completare le vendite di Mercedes ci sono le 3.895 unità di CLS (-54%), le 3.640 unità di AMG GT (-35.5%), le 2.054 di SLC (-48.5%) e le 505 di SL (-43%).

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!