Il successo sul mercato europeo della Mercedes Classe A continua. La compatta della casa tedesca, oramai disponibile sul mercato europeo ad poco più di un anno, ha chiuso il mese di giugno con un nuovo risultato estremamente positivo, seppur non al livello dei dati record raccolti lo scorso marzo, che conferma il gradimento per il progetto da parte degli automobilisti europei.

Nel corso del mese di giugno, infatti, Mercedes ha venduto un totale di 16.050 unità di Mercedes Classe A registrando una crescita percentuale del +42%. La Classe A si è piazzata, con questo risultato, al 20° posto della classifica delle auto più vendute in assoluto in Europa.

Da notare, inoltre, che la Mercedes Classe A è anche l’auto più venduta in Europa del suo segmento e, più in generale, è il modello premium più venduto in assoluto in Europa nel corso del mese di giugno andando a confermare l’enorme successo che la nuova hatchback sta riscuotendo nel vecchio continente.

A giugno, inoltre, la Classe A copre circa il 22% delle vendite complessive di Mercedes in Europa, confermando il suo ruolo di vero e proprio punto di riferimento per la gamma europea della gamma del costruttore tedesco che sta investendo tantissimo sui suoi modelli compatti ed nei prossimi mesi affiancherà alle Classe A, Classe B, CLA Coupé e Shooting Brake anche il SUV compatto GLB e la nuova generazione della GLA.

Ricordiamo, inoltre, che nelle prossime settimane arriveranno sul mercato le nuove AMG A 45 e A 45 S che, pur dando un contributo limitato per quanto riguarda i volumi di vendita, contribuiranno a rafforzare l’immagine della Classe A come modello sportivo, sia nel design che nei contenuti.

In futuro, inoltre, la gamma della Classe A si espanderà con l’arrivo delle prime varianti ibride che dovrebbero essere presentate nel corso del secondo semestre dell’anno. Continuate a seguirci per tutti gli aggiornamenti.