in

Mercedes Classe G: la variante elettrica è vicina al debutto

Al Salone di Monaco dovrebbe essere svelata la concept car che anticiperà la futura EQG

mercedes classe g

Il programma di elettrificazione avviato da Mercedes già da alcuni anni potrebbe portare, molto presto, all’arrivo di una versione elettrica della Classe G. L’iconico fuoristrada dovrebbe debuttare in versione elettrica entro il 2024 con il nome di EQG (in linea con la nuova denominazione adottata dalla casa tedesca per i modelli elettrici). Secondo le prime indiscrezioni, ancora da confermare, Mercedes potrebbe svelare, in anteprima, una concept car che anticiperà la Classe G elettrica.

Mercedes Classe G elettrica: importanti novità al Salone di Monaco?

Il Salone dell’auto di Monaco, in programma tra il 7 e il 12 settembre prossimi, segna la ripartenza del settore fieristico del mondo delle quattro ruote europeo. Mercedes ha già confermato il debutto della Classe C All-Terrain alla fiera tedesca. Le novità in mostra, però, potrebbero non finire qui. In occasione del Salone di Monaco, infatti, potrebbe essere svelato un prototipo in grado di rappresentare una vera e propria anteprima della futura EQG.

La concept car che anticiperà la Classe G elettrica non dovrebbe essere sviluppata sulla piattaforma EVA, utilizzata dalla recente EQS. Le prime indiscrezioni, infatti, anticipano che il progetto potrebbe essere sviluppato a partire dalla piattaforma dell’attuale Classe G. Il pianale potrebbe essere opportunamente modificato per garantire la realizzazione di un modello a zero emissioni.

mercedes classe g

Una delle principali “sfide” della Classe G elettrica sarà l’autonomia. Il prototipo della futura EQG, quindi, dovrebbe garantire spazio a sufficienza per ospitare una batteria da almeno 100 kWh (ma la capacità potrebbe essere superiore). Il fuoristrada elettrico, inoltre, dovrebbe poter contare su due motori, uno all’asse anteriore ed uno all’asse posteriore, in modo da realizzare un sistema di trazione integrale.

Per quanto riguarda il design, la futura EQG dovrebbe proporre soluzioni molto simili all’attuale Classe G. Il design iconico del fuoristrada tedesco non verrà stravolto o abbandonato. La transizione verso l’elettrico, infatti, non dovrebbe comportare sostanziali modifiche ad un design divenuto oramai iconico. Maggiori dettagli sulla futura EQG potrebbero arrivare già nelle prossime settimane.

Looks like you have blocked notifications!