Mercedes Classe S 2021 anticipata in un accurato render

Mercedes Classe S 2021 render Kolesa

Mercedes presenterà ufficialmente la Mercedes Classe S 2021 quest’autunno. In attesa della prima immagini ufficiali, il progetto digitale presente in questo articolo sembra essere quello più vicino alla vettura finale.

Negli ultimi mesi sono emerse in rete diverse foto spia della nuova generazione della berlina (W223) e la quantità di camuffamento si è ridotta man mano. Infatti, le ultime immagini della lussuosa vettura mostrano dei prototipi con solo del nastro mimetico sulla parte anteriore e posteriore, con tutto il resto completamente esposto.

Mercedes Classe S 2021 render Kolesa
Mercedes Classe S 2021 tre quarti posteriore

Mercedes Classe S 2021: il design finale della nuova berlina anticipata in render

Gli artisti non hanno fatto molto fatica a creare questo progetto prendendo in considerazione le recenti immagini della Classe S 2021. Questo render in particolare è stato realizzato dal famoso sito Web russo Kolesa che abbiamo avuto modo di conoscere già in precedenti articoli.

Come potete vedere, non c’è nulla di sorprendente in questi render in quanto la Mercedes Classe S W223 adotta l’ultimo linguaggio stilistico della Stella di Stoccarda visto già sulle recenti CLS, CLA e così via.

Mercedes Classe S 2021 foto spia Germania

I principali cambiamenti rispetto al modello di precedente generazione riguardano la griglia più grande con finiture cromate, i fari più sottili, i fanali posteriori di forma triangolare e il paraurti ridisegnato. Vista di lato, la Mercedes Classe S 2021 appare leggermente più dinamica e pulita, grazie in parte alle maniglie delle portiere a scomparsa.

Oltre a questo, la nuova generazione dell’ammiraglia introdurrà anche una nuova gamma di cerchi in lega. Da notare sul retro che i fanali posteriori a LED orizzontali sono uniti da una finitura cromata.

Mercedes Classe S 2021 foto spia Germania

Per quanto riguarda gli interni, gran parte di essi sono stati già rivelati ufficialmente da Mercedes che recentemente ha presentato il sistema di infotainment MBUX di seconda generazione che praticamente domina all’interno della nuova Classe S. Le caratteristiche più importanti riguardano il grosso display touch disposto verticalmente da 12.8 pollici e con tecnologia OLED opzionale, il quadro strumenti digitale 3D e fino a tre display per i passeggeri posteriori.

Il 12 agosto, invece, la casa automobilistica tedesca parlerà nello specifico delle funzioni dedicate a sicurezza e comfort che debutteranno a bordo della Mercedes Classe S 2021, prima della presentazione completa fissata per settembre.

Mercedes Classe S 2021 nuovo MBUX

Sembra che le notifiche siano off!