Mercedes Classe S 2021: svelati i motori per il mercato statunitense

Mercedes Classe S 2021 tecnologie

Con l’avvicinarsi del debutto mondiale previsto per il 2 settembre, Mercedes ha rivelato nuove informazioni sulla Mercedes Classe S 2021. Nelle scorse settimane, la casa automobilistica tedesca ha già svelato completamente i nuovi interni mentre ora conosciamo le motorizzazioni che saranno disponibili negli Stati Uniti.

In particolare, la gamma 2021 della berlina lussuosa partirà con la S 500 equipaggiata da un motore turbo a sei cilindri in linea da 3 litri capace di sviluppare una potenza di 435 CV. Questo verrà abbinato alla tecnologia mild-hybrid EQ Boost che fornisce 21 CV e 250 nm extra. Il gruppo propulsore elettrificato in questione viene offerto in una varietà di modelli 53. Il propulsore endotermico propone 521 nm mentre il generatore di avviamento integrato 250.

Mercedes Classe S 2021 maniglie standard foto spia
Mercedes Classe S 2021

Mercedes Classe S 2021: ecco le motorizzazioni che otterrà la nuova generazione

Un gradino sopra abbiamo la S 580 dotata di un V8 biturbo da 4 litri (nome in codice M176) che produce 503 CV più 21 CV proposti dal sistema ibrido leggero. La coppia complessiva erogata da questa versione, invece, sarà di 700 nm.

Entrambe queste varianti della Classe S di prossima generazione saranno fornite con la trazione integrale 4Matic. La S 580 guadagnerà anche una variante ibrida plug-in contrassegnata con la lettera e.

Nuova Mercedes Classe S Autocar

Al posto del V8 biturbo, gli ingegneri della casa automobilistica tedesca hanno installato il sei cilindri presente nella S 500 ma in questo caso propone 367 CV. Il motore a combustione interna sarà abbinato a un propulsore elettrico da 142 CV per una potenza combinata di quasi 500 CV e 700 nm.

Grazie alla batteria da 28 kWh, la Mercedes S 580 e 2021 dovrebbe assicurare fino a 96 km di autonomia in modalità completamente elettrica. Ciò rappresenterebbe più del doppio rispetto a quanto offerto dall’attuale S 560 e. I progettisti di Daimler hanno fatto degli sforzi per installare l’assale posteriore più in basso nel corpo della berlina per adattare meglio il pacco batterie senza ostacolare la praticità. Inoltre, il vano bagagli sarà più grande della generazione attuale.

Mercedes Classe S 2021 tecnologie

Il V12 biturbo da 6 litri verrà utilizzato per la versione Maybach come anticipato in passato

Le versioni AMG della Mercedes Classe S 2021 riusciranno a sviluppare fino a 800 CV. Anche se quest’anno non vedremo la S 65, il V12 biturbo da 6 litri sarà disponibile nella Maybach dove per la prima volta verrà abbinato a un sistema di trazione integrale.

Al di fuori del mercato statunitense, Mercedes venderà la sua berlina di nuova generazione anche con alcuni motori diesel, tra cui un sei cilindri in linea da 3 litri con potenza di 286 CV e 600 nm. In Cina e in altri mercati dove i motori di grossa cilindrata vengono tassati, la Stella di Stoccarda prevede di proporre anche un propulsore a quattro cilindri.

L’attuale CLS 260 già viene venduta nel mercato cinese con un motore turbo benzina da 1.5 litri da 187 CV e 180 nm. Stessa cosa anche il Classe G che presto otterrà un quattro cilindri da 2 litri (G 350) con 303 CV di potenza e 400 nm di coppia massima.

Looks like you have blocked notifications!