Smart EQ ForFour restyling foto spia
Smart EQ ForFour 2020

Le ultime foto spia pubblicate in rete dimostrano che Smart sta lavorando ad un nuovo restyling delle sue Smart EQ ForTwo e ForFour. Nelle ultime ore è emersa la notizia che la presentazione ufficiale potrebbe avvenire in occasione del Salone di Francoforte che si terrà dal 12 al 22 settembre.

La casa automobilistica di Daimler prevede di usare i prossimi facelift di entrambe le popolari city car per mettere la parola fine alla versione benzina e passare completamente all’elettrico. Le vendite molto probabilmente dovrebbero partire entro la fine dell’anno.

Smart EQ ForFour restyling foto spia
Nuova Smart EQ ForFour, ecco le novità presenti nell’abitacolo

Smart: le nuove EQ ForTwo e ForFour dovrebbero arrivare a settembre

Senza le varianti con motore termico, i nuovi restyling delle Smart EQ ForTwo e ForFour cercheranno di colmare le debolezze presenti sulle attuali versioni. Con il nuovo sistema WLTP, i modelli attuali promettono solo 113 km circa di autonomia tramite la batteria da 22 kWh. Questo dato non è nulla a confronto a quanto offerto da altri modelli full electric.

Dunque, possiamo aspettarci una batteria più capiente e delle nuove tecnologie per portare l’autonomia a oltre 200 km. Con le nuove Smart EQ ForFour e ForTwo, si spera che anche la velocità di ricarica migliori. Un’altra incognita resta quella della potenza del motore che non sappiamo se resterà 82 CV oppure subirà un incremento.

Smart EQ ForTwo 2020 foto spia
Smart EQ ForTwo 2020, l’ultimo prototipo avvistato su strada

I prototipi avvistati recentemente nelle foto spia sono caratterizzati da vari camuffamenti, quindi possiamo aspettarci alcuni cambiamenti estetici. Smart prevede di effettuare aggiornamenti anche all’abitacolo visto che alcuni scatti hanno rivelato una copertura sulla console centrale.

I restyling delle Smart EQ ForTwo e ForFour saranno gli ultimi costruiti solo da Daimler in quanto Geely è diventata azionista del 50% dell’azienda. Essa si occuperà della parte ingegneristica della prossima generazione mentre Mercedes continuerà a progettare il design. I nuovi modelli sono attesi al debutto nel 2022.