in

Vendite Mercedes in Europa: il 2022 inizia in negativo

mercedes vendite

Parte piano il 2022 di Mercedes in Europa, mercato dove il brand tedesco registra vendite in calo rispetto allo scorso anno registrando un dato nettamente peggiore rispetto a quello dell’intero settore (in calo del -3% al termine del primo mese dell’anno). Mercedes ha venduto un totale di 45 mila unità nel corso del primo mese dell’anno facendo registrare un calo del -10.4% rispetto a gennaio 2021.

La quota di mercato di Mercedes sul mercato europeo è stata del 5.5%, in calo di 0.5 punti rispetto ai dati dello scorso anno. Da segnalare, inoltre, che Mercedes perde la leadership del mercato premium che vede BMW in testa con 46 mila unità vendute e con un calo del -13% rispetto allo scorso anno. Più indietro Audi che fa segnare un totale di 43 mila unità vendute con un miglioramento del +8.8%.

Vediamo ora come sono andate le vendite del marchio Mercedes nei principali mercati europei:

Vendite Mercedes in Europa: Germania primo mercato, netto calo in Francia, Spagna e Italia

Il primo mercato di Mercedes in Europa è la Germania dove il marchio ha registrato un totale di 18730 unità vendute, con un miglioramento del +4.6% rispetto ai dati dello stesso periodo dello scorso anno. In leggero calo, invece, le vendite nel Regno Unito dove Mercedes fa segnare un totale di 6.355 unità vendute con un calo del -3.7% rispetto all’anno passato.

Netto calo in Italia, mercato in cui la casa tedesca si limita a 3.142 unità vendute nel primo mese dell’anno facendo segnare un calo del -32.8% rispetto a gennaio 2021. Vendite in calo per Mercedes anche in Francia. Nel corso del mese di gennaio, infatti, il brand ha totalizzato 2.486 unità vendute sul mercato transalpino con un calo del -14% rispetto a gennaio dello scorso anno.

mercedes vendite europa

Anche in Spagna i risultati del marchio sono negativi con un totale di 1.549 unità vendute ed un calo del -18%. Dati in calo anche in Svizzera per il marchio Mercedes che si ferma a 1.470 unità vendute con un calo del -9.8% nel confronto con l’anno precedente. Da segnalare, invece, una crescita delle vendite in Austria, mercato dove il brand ha totalizzato 794 unità vendute con un miglioramento del +16%.

Tra un paio di settimane, con l’arrivo dei dati del mese di febbraio, avremo la possibilità di poter verificare l’effettivo andamento delle vendite di Mercedes in Europa per un periodo di tempo maggiore. Continuate a seguirci per tutti gli aggiornamenti.

Looks like you have blocked notifications!