in

BMW soffia a Mercedes la leadership del settore premium

Mercedes-AMG E 63 S vs BMW M5 Competition

Dopo cinque anni di dominio, Mercedes è costretta a rinunciare al titolo di leader del settore premium del mercato delle quattro ruote globale. La casa tedesca, infatti, ha registrato il sorpasso di BMW che, grazie ad una migliore gestione della crisi dei chip, è riuscita a superare Mercedes in modo netto nel corso del 2021 appena concluso.

I dati di vendita dei singoli brand, infatti, certificano il sorpasso. Nel corso del 2021, BMW ha registrato vendite complessive per circa 2.2 milioni di unità. La casa bavarese è riuscita a superare Mercedes che si è fermata ad un totale di 2,05 milioni di unità vendute in tutto il mondo. Sul risultato di Mercedes, come sottolineato in precedenza, pesa la crisi dei chip.

Nel corso dell’ultimo trimestre del 2021, infatti, le vendite globali di Mercedes hanno fatto registrare un calo del -25% consentendo a BMW di portare a compimento il sorpasso dopo ben 5 anni. C’è da dire, però, che i risultati di Mercedes potrebbero essere il frutto di una strategia ben precisa per gestire al meglio la crisi dei chip.

La casa tedesca, infatti, potrebbe aver scelto di sacrificare i volumi di produzione per concentrarsi sulla realizzazione dei modelli di fascia alta che garantiscono maggiori profitti. Negli ultimi mesi, quindi, Mercedes potrebbe aver indirizzato le ridotte forniture di chip verso gli stabilimenti di produzione dei modelli top di gamma come la Classe S, i modelli elettrici e la gamma sportiva AMG per massimizzare i profitti a scapito dei volumi.

Mercedes Classe S

La situazione in Italia: Mercedes battuta da BMW e Audi

Anche in Italia si registra per Mercedes la perdita della leadership del mercato premium. In questo caso, però, a superare Mercedes non è solo BMW ma anche Audi. È proprio la casa dei quattro anelli a conquistare la leadership del mercato con 55 mila unità vendute nel corso dell’anno appena terminato ed una crescita del +11.8% rispetto all’anno precedente.

BMW chiude l’anno con 51 mila unità vendute ed una crescita del +11.3%. Terza posizione per Mercedes che si ferma a 47 mila unità vendute con un miglioramento delle consegne pari ad appena il +3%. Da notare, inoltre, che i modelli Mercedes sono anche fuori dal podio dei modelli premium più venduti in Italia.

La classifica è guidata dalla BMW X1. Sul podio troviamo l’Audi Q3 ed il Volvo XC40. Quarta posizione per la BMW Serie 1 che precede la prima Mercedes, la Classe A.

Looks like you have blocked notifications!